Feb 18

Arcoveggio: ricchi cadetti e gentlemen di talento

Ippodromo BolognaSabato ad alta velocità sotto le Due Torri, con i quattro anni a reggere il cartellone ed i gentlemen emiliano-romagnoli impegnati alla rincorsa del titolo nazionale riservato ai Club, il tutto con prologo alle 14.20 da vivere in compagnia di promettenti soggetti di tre anni. La disamina del divertente pomeriggio inizia dalla prova più ricca, un miglio per esimi velocisti al quale hanno aderito sette binomi che si sfideranno in clima di grande equilibrio, con Nevada Jet e soprattutto Beppe Pistone, alla ricerca di una rivincita contro il team Baldi, che ne deluse le aspettative dieci giorni orsono allorchè Nera Azzurra (con Farolfi a sostituire il titolare Lorenzo) acciuffò il duo in giallo, che oggi schiera la positiva Notte di Note al via dal post cinque. Non mancano le alternative alle due chiacchierate femmine infatti, sia Novelinotte con Facci in cabina di pilotaggio, che Nosaka Prav oggi in versione Andreghetti, vantano chance considerevoli anche in virtù di un benevolo sorteggio, che ha regalato loro i migliori numeri dietro l'autostart. Una meritata parentesi si apre ora con i gentlemen, appassionati e più che mai agguerriti nel vivere l'epilogo di un lungo tour iniziato la scorsa primavera, dal quale Emilia-Romagna e Sicilia sono risultate degne finaliste. Le prove abbinate al Trofeo sono state collocate come terza e quinta del palinsesto. Nella prima delle due, un handicap sulla media distanza la cui partenza è prevista per le 15.10, la rappresentativa locale vanta concrete possibilità di vittoria grazie alle coppie Iacopo Duke/Canali ed Equinozio Bro/Zaccherini. La prova decisiva vede Fiume e Giuseppe Gallina in pole nel pronostico, oltre a Fremington Pas che può regalare nutrite speranze a Zaccherini, davvero aiutato da madama fortuna che gli ha donato briscole ad alto punteggio. Il corollario prefestivo apre con un bel miglio per tre anni, sei i cavalli in corsa, e match annunciato tra due futuribili partecipanti al tour classico, l'italo tedesco Outsider Diamant e il concreto Odinga, entrambi già vincitori sulla pista con Di Nicola e Greppi. Alla seconda la leva 2008 propone l'eccellente Ortica Jet, altra inviata del team Kristoffesson/Pistone in predicato di sfilare al comando sul palo. Equilibrio e probabile risultato di pregio dal punto di vista cronometrico alla quarta, un miglio per quattro anni sul quale incombono Nadal Street e Nume D'Alfa, la cui forma rende difficile l'inserimento del cresciuto Nuvolari di Stra, mentre alla settima si registra il ritorno di Guida Ital dopo il recente successo bolognese ottenuto però in contesto più semplice e senza avversari della caratura di Immanuel Kant e Legier Mb. Per chiudere, all'ottava saranno probabili protagonisti Figo di Pippo e Lobac, miler provetti con la classe del primo a contrastare la forma al top del secondo.
APPUNTAMENTI SUCCESSIVI: GIOVEDI' 24 ORE 14.30 E SABATO 26 ORE 14.25.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .

Questa news è stata letta 575 volte dal 18 Febbraio 2011