Feb 19

San Rossore: Tuliangreen mostra i muscoli

Ippodromo San RossoreDomenica 20 febbraio alle 14.10 inizia il 17° convegno della riunione invernale.
Sono 8 le corse in programma, chiuse dalla Tris straordinaria, il premio Rieti sui 2.000 metri nella quale POUR FAST è il cavallo da battere ma, se ritroverà lo smalto dei giorni migliori, dovrà vedersela con DUFFY DUCK mentre il terzo nome può essere quello di DAGGERS DREAM.
Le corse più belle e tecnicamente valide, però, sono spalmate nel resto del pomeriggio. Il premio Arturo e Giacomo Maggi (condizionata per 3 anni sui 2.000 metri) vede in BACCHELLI il chiaro favorito. Nel premio Mario Bosi (handicap per 3 3 anni sui 1.200 metri) potrebbe essere il top weight CAIO DUILIO, griffe dei Camici, a spuntarla.
Il premio Golden Cavern è la corsa più interessante del giorno, una condizionata sui 1.500 metri per gli anziani. TULIANGREEN si prepara per il premio Federico Regoli (nel quale fu terzo l'anno passato) e affronta il vincitore dell'ultimo premio Pisa, AIR CREW, che sulla pista grande non ha corso bene. JAKID rientra dalla piazza d'onore nel Rosenberg.
Bellissimi anche gli handicap di contorno che rendono imperdibile la giornata di corse a San Rossore che sarà animata anche da altre attività per il pubblico.
Esibizioni di Obedience, Agility, Dog Dance e Sheepdog (conduzione greggi di pecore e anatre) dei cani di razza BORDER COLLIE
Dopo il successo ottenuto, torna il gelato tartufo di Pizzo Calabro
Lo spazio per i bambini IPPOLANDIA propone: "E' carnevale: creiamo allegri festoni e mascherine!"
Prosegue anche l'iniziativa DIETRO LE QUINTE per vedere da vicino i protagonisti di una giornata di corse

Questa news è stata letta 913 volte dal 19 Febbraio 2011