Mar 24

Vinovo: "Un grande Costa Azzurra"

Ippodromo TorinoDomenica a Vinovo il Gran Premio Costa Azzurra, con la rientrante Lisa America all'interno di Lana del Rio e di La Dany Bar, rispettivamente con i numeri 6, 7 e 8. Le tre migliori all'esterno di tutti, per un prestigiosissimo evento presentato dall'amministratore delegato Guido Melzi d'Eril, con grande spinta emotiva: "E' una corsa che vale, come tutte le cose che Torino continua a realizzare. Abbiamo la certezza di essere trattati non bene nel panorama nazionale: la riduzione delle giornate di corse del 2011 pari al 16% si traduce in un danno economico immeritato, perchè la qualità di questa pista e soprattutto la qualità dei cavalli torinesi e dell'allevamento piemontese, meritano altro rispetto. Ci attendiamo di conseguenza dei correttivi in rapporto a quanto sin qui è stato dato ed il fatto che Francesco Ruffo della Scaletta stia per assumere la carica di sub-commissario dell'UNIRE lo consideriamo positivo, perchè si tratta di una persona che ha il culto del bello e sa quali sono le cose che fanno la differenza e di cui l'ippica italiana ha bisogno".
La presentazione dell'evento ha avuto luogo all'interno del locale polivalente di HippoGames, l'agenzia di gioco che ha aperto i battenti in corso Stupinigi 167 e che avrà l'onore e l'onere di raccogliere il gran pubblico che solca la statale, circa 40.000 macchine al giorno. Questo particolare sta dando segnali incoraggianti, perchè la crescita delle scommesse, in queste prime ore di vita, è evidente.
Oltre alla presenza di tutte le testate giornalistiche torinesi e delle telecamere della Rai Regionale, popolatissimo il parterre degli ospiti che ha visitato con curiosità i locali di HippoGames. Dal vicesindaco del comune di Vinovo, Franco Cerulli, ai rappresentanti dell'associazione "Passione Cavallo", della Società Ippica Torinese, al pittore impressionista cileno "Mono" Carrasco che domenica darà il là ad una personale nel salone il cortile dell'ippodromo, al direttore di Trotto&Turf Marco Trentini, al rappresentante della Pro Loco Rivalta Dario Squaiella, ai promotori di eventi Vito Buonfine e Bruno Lanteri, alla titolare dell'agenzia pubblicitaria MCP Barbara Nieddu che cura l’immagine pubblicitaria di HippoGroup Torinese. Presenti inoltre i presidenti delle categorie dei gentlemen Enrico Colombino e dei guidatori torinesi, Salvatore De Lorenzo, ed ovviamente i protagonisti della corsa, i driver di casa Santino Mollo e Marco Smorgon.
Una vera e propria kermesse conclusasi con una brillante colazione di lavoro organizzata nell'ambito della stessa agenzia di gioco dal cuoco Angelino, che sa il fatto suo, sotto la regia globale di Dante Rossi.

Questa news è stata letta 928 volte dal 24 Marzo 2011