Apr 2

Capannelle:tre anni protagonisti in vista di Parioli e Elena

Ippodromo CapannelleLa grande primavera! La stagione delle classiche, ci siamo, in un mese e mezzo Capannelle vivrà tutte le sue più esaltanti emozioni. Naturalmente a cominciare da questa domenica, dedicata alle grandi preparazioni in vista di Elena e Parioli ma anche con la disputa del Cloridano che è spettacolare HP in tema di velocità pura. La primavera è la stagione dei tre anni ed infatti cinque corse su otto sono per loro, per sei volte sarà in azione la pista grande in erba, una volta la dirittura ed in apertura di giornata alle 14,40 toccherà al dirt a disposizione dei gentlemen e delle amazzoni. Due le listed in programma, un HP, due condizionate, una maiden e due handicap, un programma lussuoso con distanze da 1200 a 2400. I maschi entreranno in azione per primi nel Daumier che ricorda anche l'indimenticabile Mauro Sbarigia cosi come il Torricola, l'altra listed, si corre nel nome di Orietta Hunyady Incisa. Per preparare il parioli la distanza del Daumier sarà di 1500 metri ed al via saranno in 11. Il cresciuto Noir Lumiere, i consueti Al Rep e Alabama Song, il vincitore del Donatello Capo Teulada, il reuccio di Siracusa Cast Away, Est Ici che rappresenta lo squadrone Incolinx, I Like Shopin che ha appena vinto l'Optional, Hallo Heart che ha tentato il Pisa, King Hawk per Bruno Grizzetti, il cresciuto Patelli e il costante Tomorrow People. Sono tanti ma ci sarà posto solo per un paio massimo tre nelle gabbie del Parioli. Si passa di qui molto spesso per fare bene nella classica. Come si deve transitare nel Torricola che sarà invece sul miglio e che vedrà al via sette protagoniste. Nuovo duello tra Speculante e Coco Demure arricchito da Ksenia per l'Olmo, dal dernier cri Senza Rete per Gasparini e da Cookies per Endo Botti e Diktat Di Gala per Grizzetti. Due listed, due appuntamenti che sono nella tradizione del calendario italiano ma che non esauriscono un pomeriggio imperdibile. Tutto da gustare il Cloridano, HP sui 1200 e sempre per i tre anni. 14 nelle gabbie, spettacolo sicuro, Simery Creek per continuare la serie sfidato da Jumping Wind, Ami Ami Chair, il cresciuto Bellucci e gli insidiosi Salar Affair, Radiolondra, Bittersweet. Gran bella corsa come altre due della giornata da non mancare. Le femmine ancora una volta ma sui 1800 con Tequila Frod contro Giu La Testa e Onlyyouknowme e Fugnina e poi finalmente i vecchi con un bel 2400 occasione per Frankenstein, Trovajoli e Ramitelli ma tutte le corse saranno all'altezza come ogni volta alle Capannelle e in particolare le domeniche.

Questa news è stata letta 595 volte dal 2 Aprile 2011