Mag 2

Forte dei Marmi: Bis di Audi Polo Team

Forte dei MarmiL’Audi Polo Team ha vinto oggi la finale del Forte dei Marmi Beach Polo, disputata davanti a numerosissimo pubblico sulla spiaggia del Bagno Costanza. Un solo goal di vantaggio sulla squadra avversaria, U.S. Polo, ha assicurato (7 a 6) il successo alla squadra che veste i colori della casa automobilistica dei quattro anelli, title sponsor della Gold Cup 2011.
Il capitano romano Luca D’Orazio, che già aveva firmato a Cortina la prima tappa del circuito giocata su neve, a Forte dei Marmi ha schierato in campo la figlia diciottenne Ginevra ed i due professionisti argentini Juan Ruiz Guinazu e Juan Josè Storni, quest’ultimo miglior goleador del torneo (14 goal segnati).
“E’ la prima volta che gioco sulla sabbia – ha detto D’Orazio, certamente il capitano italiano maggiormente attivo in ambito internazionale – ed è stato un debutto davvero fortunato. Questo tipo di terreno non è certamente facile e di sicuro più complicato che il fondo su neve. Sono ovviamente particolarmente felice di aver avuto al mio fianco mia figlia che sta diventando un’ ottima compagna di gioco”. La squadra di U.S. Polo, agli ordini del lucchese Edoardo Fontana con i romani Vittorio e Goffredo Cutinelli Rendina e l’ottimo argentino Andreas James, ha giocato con grande affiatamento e determinazione ed erano in molti a pensare che per la definizione della vittoria si sarebbe arrivati al golden goal.
La seconda partita in programma oggi e valida per l’assegnazione del 3° e 4° posto, si è conclusa con parità di goal (3) ma ha visto la vittoria di Audemars Piguet su Ruinart per il mezzo punto di handicap di vantaggio di cui disponeva in partenza la squadra della casa orologiaia sull’avversaria.
Il titolo di miglior giocatore italiano è stato assegnato al milanese Flavio Bolongaro, in forza nel polo team terzo classificato, premiato dal vice Presidente del Milan, Adriano Galliani mentre il premio per il miglior cavallo è andato alla grigia argentina Cina, di proprietà di Luca D’Orazio. La Coppa Fair Play, che caratterizza ogni torneo dell’Audi Gold Cup, ha premiato invece il capitano di Ruinart Polo Team, l’americano Massimo Elser.
Tantissimo pubblico ha fatto da cornice anche alla premiazione, ultimo atto del torneo. La Gold Cup è stata consegnata al team vincitore da Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia e Christian Gussen, responsabile Service Audi Italia. Giampaolo Ziviani ha presentato invece la Silver Cup Audemars Piguet al team U.S Polo secondo classificato.
Il commento del Sindaco di Forte dei Marmi, Umberto Buratti
Il sindaco di Forte dei Marmi, Umberto Buratti, ha così commentato oggi in premiazione la prima edizione del Forte dei Marmi Beach Polo:
“Tradizione e innovazione. Complimenti agli organizzatori a cui confermo sin d’ora la nostra disponibilità ad accogliere il torneo per il prossimo anno, Questo appuntamento, oltre ad essere una grande novità tra le manifestazioni 2011, promosse dall’amministrazione comunale, ha confermato di avere quel valore aggiunto a cui abbiamo, da sempre, abituato i nostri frequentatori. L’originale formula del Polo, dove lo sport, lo spettacolo e la mondanità si mescolano, creando un cocktail unico, ha attirato l’interesse e il plauso dei cittadini e degli ospiti. La spiaggia, teatro d’eccezione del grande circuito equestre, è stata ancora una volta l’indiscussa protagonista, questa volta insieme a giocatori e cavalli, magnifici attori del torneo. Parlando di spiaggia, insieme al Bagno Costanza che è divenatto teatro di questo splendido evento, dobbiamo ringraziare certamente anche i limitrofi Bagni Assunta e Santa Maria, anche loro coinvolti.
Tutta la comunità ha condiviso con il Polo la particolare atmosfera, che si è creata in tutto il periodo della manifestazione. E’importante considerare che questo torneo stato soprattutto un evento ecosostenibile. Già da domani inizieranno infatti i lavori che in pochi giorni per riportare l’arenile del bagno Costanza alla normalità”.

Questa news è stata letta 556 volte dal 2 Mag 2011