Mag 11

Arcoveggio: la TQQ di Bologna

Ippodromo BolognaGiovedì, e torna la tris all'Arcoveggio nel suo unico appuntamento fissato per il mese di maggio e lo fa nella versione Quartè e Quintè, chiamando a raccolta diciotto anziani dal prestigioso pedigree, impegnati sulla selettiva distanza del doppio chilometro con partenza dietro le ali dell'autostart. Perla di un divertente pomeriggio che, come da collaudata consuetudine primaverile, vivrà il suo prologo alle 15.30, la sfida abbinata al terno ippico nazionale regala agli appassionati un autentico parterre de roi, con la blasonata Laurel America a calamitare il comunque difficile pronostico, in virtù di un consolidato feeling con l'anello felsineo ed una forma che da qualche mese ne fa una delle giumente più ricche del panorama tricolore. Molti gli avversari per la cinque anni erede del grande Varenne, dalla tenace Mordida Bar, che abbandonate le ambizioni giovanili in chiave classica, si presenta sotto le Due Torri ben guidata dall'emergente Federico Esposito e con il podio nel mirino, all'ardente Lando Correvo, velocista di casa Meli che spazia dalle partecipazioni ai Grandi Premi ai più remunerativi clou toscani, passando per Guida Ital e Lucrezia Grad, miler provetti piuttosto competitivi anche sulla distanza dei duemila metri. Sin qui gli inquilini della terza fila, padroni del pronostico e di un grammo di nobiltà in più rispetto ai concorrenti odierni, tra i quali però non vanno dimenticati lo stoico Est West, sempre in pista con eccellenti risultati, l'aitante Innocenzo Duke, ben guidato da Francesco Facci e Leggendario, soggetto curioso che alterna lunghe eclissi agonistiche a squillanti successi a medie siderali, mentre la prima fila propone potenziali protagonisti del livello di Impetuoso Trio, in altri tempi situato ben più lontano dalle ali e Moneera Guasimo, che a marzo rischiò di vincere in un contesto non troppo diverso da quello odierno. Esaurita la parentesi TQQ, ecco un bel prologo da gustare allo scoccare delle 15.00, con tredici esponenti della leva 2008 impegnati sui due giri di pista e capitanati dal brianzolo Orphy Roc, ennesima proposta vincente di Marco Guzzinati, ritrovato esponente di una famiglia storica del trotto nazionale, mentre alla seconda il tasso tecnico lievita considerevolmente, grazie a otto anziani di buona levatura portati in pista dai gentleman per un possibile match tra la veneta Larabiz e il toscano Istiddi ed i loro rispettivi interpreti, Massimo De Luca e Gianfranco Kersbaum. Bella la terza, un miglio per cadetti dall'elevato spessore, che vivrà della sfida tra toscani di talento come Nostrano e Nicholson Treb non escludendo peraltro inserimenti di talentuosi soggetti come Novelinotte e No Limits, mentre alla quarta, Lex Di Jesolo ci riprova dopo una retta d'arrivo sofferta e deludente in occasione di una recente performance bolognese trovando però in Louvre e Iankee Doodle avversari piuttosto agguerriti, poi, alla quinta, folla in pista e pronostico nebuloso, con Noodles Bieffe e Pezzatini da seguire magari per un piazzamento. Sesta corsa in rosa, otto infatti le femmine di quattro anni che incrociano le fruste sulla breve per un possibile risalto di Norma Jet e Pistone, mentre alla settima Orizzonte Trio cerca una vittoria scaccia crisi dopo un sensazionale record sulla breve ed una improvvida rottura nel Premio Italia, con Etna Font e Ciccio Fulici a prenotare la ottava, handicap piuttosto omogeneo da gustare come aperitivo Tris.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: giovedì 19 e domenica 22 maggio, ore 15 .
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30, IL LUNEDì dalle 13.30 .
SUPERVINCITE CON le NUOVE "VIDEOLOTTERY VLT" nella SALA "HIPPOSLOT"-"HIPPOBINGO", APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE: € 95.000 IN APRILE, €84.157€ in MARZO, €110.000 E €240.000€ in FEBBRAIO, E TANTI SUPERBINGO –JACKPOT DA 500.000 EURO !

Questa news è stata letta 538 volte dal 11 Mag 2011