Mag 18

Capannelle: Estejo, il Presidente di Roma

Ippodromo CapannelleEstejo a pieni voti nel Premio Presidente della Repubblica – GBI Racing. Il cavallo italo-tedesco ha dominato il primo Gruppo 1 dell’anno, dedicato ai cavalli di quattro anni ed oltre, che chiude la stagione dei grandi eventi di primavera all’ippodromo Capannelle. Il sette anni di proprietŕ di Giovanni Martone, allenato dal tedesco Ralf Rhone, č un habituč delle piste italiane, e di quella romana in particolare, dove ha vinto il Premio Roma nel 2008, importante prova del calendario autunnale, finendo terzo nell’edizione dello scorso anno. Tatticamente impeccabile lo schema di gara, con Umberto Rispoli in sella, che al termine dei 2.000 metri del Premio Presidente della Repubblica – GBI Racing (297.000 euro di montepremi) ha permesso ad Estejo di respingere con decisione l’attacco di Voila Ici e Mirco Demuro. Il grigio della scuderia Incolinx, secondo ad una lunghezza e mezzo dal vincitore, ha bissato il secondo posto centrato lo scorso anno alle spalle del tedesco Querari. Terza con onore l’unica femmina tra i nove partenti, Quiza Quiza Quiza, ben interpretata da Germano Marcelli per i colori di Riccardo Cantoni. Il fantino Umberto Rispoli aggiunge invece un’altra vittoria di Gruppo 1 al suo palmares dopo quella nel Lydia Tesio e il successo ottenuto in Giappone nel Takamatsunomiya Kinen.
Nell’altra prova di selezione del programma, il Premio Emirates Airline, una listed sui 1.400 metri per cavalli di 4 anni ed oltre, successo per Carlo Fiocchi e Miles Gloriosus della scuderia romana Razza dell’Olmo. Seconda moneta per l’alfiere della Nuova Sbarra, Ransom Hope e Cristian Demuro. Terzo il pupillo di Roberto Brogi, Le Vie Infinite, con Dario Vargiu in sella.
Tutta la gionata č stata caratterizzata del rinnovato legame con le maggiori realta ippiche ed imprenditoriali collegate al mondo arabo abbinate al programma di corse. Parterre molto internazionale per il brunch organizzato alla Terrazza Derby. Quattordici gli ambasciatori che hanno aderito all’invito: a fare gli onori di casa con il Presidente di HippoGroup Roma Capannelle Tomaso Grassi, Mirza Al Saigh, braccio destro dello sceicco Amdam Al Maktoum, l’ambasciatore degli Emirati in Italia, Adbulaziz Bin  Alshamsi e Boutros Boutros, direttore marketing di Emirates.

Questa news è stata letta 596 volte dal 18 Mag 2011