Mag 18

Arcoveggio: cadetti in pista e le migliori fruste

Ippodromo BolognaSplendido giovedì di corse all'Arcoveggio, con il trotter felsineo a ricordare il maestro svedese Hakan Wallner, ed i cavalli più rappresentativi di quello che fu il secondo tempo di una carriera intensamente vissuta nel vecchio continente dopo i fasti inarrivabili della leggendaria Continental Farm ed un brillante prologo giovanile in terra scandinava, con sette cadetti impegnati sulla breve distanza in un clima di grande incertezza tattica e le migliori " fruste" italiane ad accompagnarne l'avventura bolognese. Pronostico difficile, con Napoleon Caf e Robi Vecchione a beneficiare di un comodo due sul sellino per gestire la contesa nella preferita tattica d'avanguardia e ribattere alle massicce "palate" che arriveranno dal prima serie Nuage En Ciel, campione in fieri dal difficile impiego agonistico, che Christian Rizzo affida alle abili scelte di Pippo Gubellini, mentre il ruolo di terzo incomodo ben si confà alle doti di opportunista maturate alla scuola di Giorgio Cassani dal romagnolo di colori pugliesi Nero De Gloria. Marginali le chance degli altri, anche se Nera Azzurra è pur sempre un'inviata del team Baldi che vanta forma al top e feeling con l'alta velocità e Nembo Kid Effe è soggetto buono per tutte le evenienze tattiche, compresa la gara d'attesa alle spalle dei guerreggianti, mentre le due lady Noblesse Ross e Natalina Wise necessitano di evenienze particolarmente fortunate per poter ambire al podio.
Ouverture alle 14.50, con i tre anni in vetrina e Ofelia di Jesolo a ribadire un recente successo bolognese ottenuto in coppia con il suo mentore Michele Raimo, poi, alla seconda, gentleman ed anziani per l'ultima prova di selezione del Campionato Italiano di categoria, con Raspante e Fiodorlun in probabile fuga per la vittoria e Zaccherini e Free Day Sm all'inseguimento di un pass per la finale di Torino, mentre alla terza probabile match tra Nikelia e Nacarat Dany, con la media distanza a mischiare le carte e proporre un terzo incomodo nell'ospite giuliano Nenè Degli Ulivi. Curiosità alla quarta per l'arrivo sotto le Due Torri del fratello d'arte Olerie, consanguineo del primaserie Looney Toones, che ricordiamo vincitore del Campionato Europeo 2010 a Cesena, mentre alla quinta cronometri bollenti per le rilevanti presenze di Lunigiana Jet, Lex Di Jesolo e Italia Italia Ac a sfidarsi sulla breve. In chiusura, spunti di classe cristallina con Leader Del Pino e Castaldo favoriti alla settima e New Yorker e Gubellini da seguire all'epilogo.

Questa news è stata letta 461 volte dal 18 Mag 2011