Mag 21

Domenica di "Maratona"all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaUna bella domenica alle corse attende gli appassionati bolognesi, ormai paghi della raggiunta salvezza dalla compagine impegnata nel maggiore campionato di calcio e quindi pronti a divertirsi con le otto corse al trotto programmate all’Arcoveggio.
Sesto appuntamento di un palinsesto che vedrà la luce alle 14.55, il clou festivo Premio Trotting Club riunisce nove anziani di valore sulla distanza “maratona” dei 2400, con i primi sette del rooster al via dal nastro posto a 2460, un valido inseguitore a quota 2480 ed un ospite dal rilevante palmares a guardare tutti all’estremità dello schieramento con l’elastico sistemato a 2500 metri. Pronostico difficile, anche se il super penalizzato Imola November appare il soggetto più ferrato in materia, ha coraggio e nel corso della sua pluripremiata carriera, svoltasi per lo più in terra svedese, ha spesso primeggiato in prove dallo schema analogo in compagnia del suo mentore Lutfi Kolgjini: oggi trova in Willy Loredere Jr un valido partner con cui iniziare un proficua collaborazione lungo lo stivale. Gli avversari vanno ricercati tra i veloci inquilini dello start, dal toscano Lido D’Alfa, reduce da un buona piazza d’onore preceduta da un franco successo, allo specialista veneto Isaak Bi, passando per l’altro Bi in corsa, il panzer Lindbergh, guidato dal suo proprietario Mauro Biasuzzi; questo senza scordare che Iacatan si trova a meraviglia sulle lunghe distanze e con Giancarlo Baldi, suo interprete odierno.
Inizio scoppiettante all’Arcoveggio, grazie ad un incerto miglio riservato ai tre anni che ha in Organetto Jet un potenziale protagonista e negli ospiti Oliviass e Oliver Font valide alternative sul podio, poi, a seguire, eccellenti anziani a raccogliere il testimone accompagnati dai gentleman nel Premio Roberto Miniero (memorial appunto di un proprietario nonchè abile protagonista bolognese della categoria, del quale segue le orme il figlio Vittorio), con il cronometro a registrare medie notevoli ed il pronostico affidato a Lucky Strike Bi e Mercury Roc, mentre alla terza Niagara As tenterà la fuga da Nottingham Milar e New Zeland Bi con Nepunemen Cobra nei panni dell’outsider. Tornano gli amatori alla quarta corsa, un miglio per tre anni dedicato questa volta a Stefano Bernardi, altro compianto gentleman e proprietario, che pare offrire buone chance all’improvvisato binomio Orotea/Raffaello Ruffato, mentre alla quinta eccellenti cadetti si sfidano sulla breve con New Nof a far valere quarti di classe superiore rispetto agli avversari. Anziani di lungo corso per le due prove poste in coda al programma, in una , la settima, miglio con partenza dietro le ali della macchina, chance considerevoli per i toscani Elliant e Fremington Pas, nell’altra, l’ottava, media distanza e nastri a confondere le idee e proporre un pronostico a tre punte, Etonnant Blue tra i fuggitivi, Erculeo Jet e Imbro Oli Sm per i soggetti all’inseguimento da quota meno venti.
Premio Trotting Club "R.Grassi", clou, Premio Roberto Miniero, Premio Stefano Bernardi corse gentlemen
Le altre corse sono dedicate alle scuderie ed ai cavalli dei gentlemen e proprietari Roberto Miniero (Scuderia Chivi M.) e Stefano Bernardi (Scuderia Clubs di Bernardi e Moruzzi), nonchè ad Attilio Boscaro, che fu driver di Bernardi per tutta la vita.
Durante il pomeriggio di corse: GRANDE DIVERTIMENTO per gli spettatori più giovani con “POMPIEROPOLI”, BAMBINI “POMPIERI PER UN GIORNO” IN COMPAGNIA DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO, poi GIRI SUI PONY, HIPPOTRAM DELLE SCUDERIE, Animazioni e LABORATORI CREATIVI HIPPOBIMBO, MAXI GONFIABILI nel parco e tanti OMAGGI!
Ingresso gratuito per i bambini e le signore. Per gli altri € 3,00
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 26 ore 14.45; domenica 29 ore 14.45 CORSE e "GARA DI F1 "Virtuale", HIPPOTRAM, MAXIGONFIABILI, LABORATORI E ANIMAZIONI HIPPOBIMBO, OMAGGI .
*AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30, IL LUNEDì dalle 13.30 .

Questa news è stata letta 493 volte dal 21 Mag 2011