Giu 6

Vinovo: pioggia e 500

Ippodromo TorinoQuando il brutto tempo alza la voce resta davvero poco da fare, non rimane che limitare i danni.
Dopo il perentorio rinvio di mercoledì scorso, causa impraticabilità della pista, Vinovo ha mandato in scena un convegno domenicale comunque condito dalla pioggia, seppur solo a tratti nel corso del pomeriggio.
Il fondo non ottimale ha comunque esaltato la vincitrice del centrale Oakland Wise, presto scoperta nel miglio per buoni tre anni ma brillante nel tenere botta fino all’ultima piegata, per prendere netto margine e vincere da 1.16.0 sulla lontana Ophelia e l’ancor più distante Orwell Grif.
Maiuscolo il finale esibito da questa figlia di Sj’s Caviar nel mezzo giro conclusivo, in 57.5, e in virtù del quale Mauro Baroncini può sorridere, pensando ad un futuro in prima classe che non pare così lontano, aldilà della doverosa prudenza esibita dal professionista milanese nelle dichiarazioni dopo gara.
In un pomeriggio all’insegna dell’equilibrio fa notizia lo zero nella casella delle vittorie di Marco Smorgon e Santo Mollo, capofila della classifica di piazza e per una giornata a secco nonostante i diversi ingaggi disponibili; ha invece gioito a fondo Salvatore De Lorenzo per il bel successo di Nectar of Stars nell’affollato confronto per quattro anni sul miglio, valido per l’ippica nazionale.
Il maltempo non ha scalfito la voglia di divertimento dei tanti amici della Cinquecento, ai quali come da tradizione è stata riservata la prima domenica di giugno. Nonostante l’invasione della macchina più cara agli italiani sia rimasta circoscritta a una settantina di esemplari, il classico giro in pista ha comunque richiamato tanti applausi.
Appuntamento a mercoledì 8 giugno per seguire le sorti dell’emozionante Quintè in programma alle ore 19,00.

Questa news è stata letta 489 volte dal 6 Giugno 2011