Giu 8

Vinovo: la TQQ in chiusura

Ippodromo TorinoC’è il Quinte da azzeccare nel pomeriggio dell’ippodromo di Vinovo. Le corse inizieranno alle ore 15,35 ma soltanto alle 19,00 prenderà il via la prova più attesa del mercoledì. Saranno al via in 20 disposti su tre nastri. I cavalli più qualitativi e attesi con un handicap in partenza di 40 e 20 metri rispetto a quelli che partiranno allo start.
La disamina della corsa non può non partire proprio dal numero, il 20, con il quale partiranno Livenza e Santo Mollo. Assieme hanno già colto molte vittorie anche sulla pista nera di Vincennes a Parigi e saranno il binomio da battere. Per la cavalla della Louisiana i due nastri, 40 metri, di penalizzazione non dovrebbero essere un problema; con schema di corsa favorevole potremmo trovarla tra i primi all’ingresso della dirittura d’arrivo per porre il proprio sigillo alla corsa.
Con il numero 19 da seguire il “neo professionista” Lorenzo Besana. Ventuno anni, da pochi mesi tra i “prof” ma condotta di gara e cipiglio da driver navigato. La mamma Daniela Nobili e il papà Carlo Besana lo hanno fatto crescere tra i cavalli e gli hanno trasmesso i geni per la guida in corsa. Sarà impegnato su Insomnia Grif e sicuramente conterà con la curiosità che nella stessa Tris Quarte Quinte sarà impegnata anche mamma Daniela su Lady On Line Dse (13).
Se saranno in grado di correre al meglio attesa per le performance di Francisco Bi (17) e di Little Girl Bi (18). Per i cavalli di Walter Lagorio e Marino Lovera il discorso è molto simile. Grandi capacità ma costanza di rendimento alterna. Se saranno in giornata sicuramente contano per entrare tra i primi cinque.
Tra i numeri della prima fila da seguire l’8 di Fabri Gre e Massimiliano Castaldo, un driver che a Vinovo si esprime sempre bene. Andrea Guzzinati è invece stato ingaggiato dal Team Gocciadoro per guidare Elvis con il numero 7. Una buona chance anche la guida sempre precisa di “Iceman”.
Durante il pomeriggio anche la tappa torinese della Coppa Italia per Gentleman 2011. Sfida tra i “puri” di Piemonte e Toscana. Due corse con 10 partenti, cavalli estratti a sorte. Per il Piemonte correranno Giovanni Bechis, Fabrizio Piciano, Maurizio Femia, Luigi Colombino e Sebastiano Ciraso. Ospiti a Vinovo per la Toscana: Lorenzo Alessi, Nicola Del Rosso, Gianfranco Kersbaum, Monica Gradi, Pier Luigi Giannoni. Il ritorno della sfida a Firenze il 24 giugno; il Gentlemen Club che avrà totalizzato più punti passerà al turno successivo.
Come sempre ingresso libero per tutti, appuntamento successivo domenica 12 giugno con la Festa degli Aquiloni. Dimostrazione dell’associazione Free Vola e laboratorio di costruzione di aquiloni per tutti i bambini. Giro sui pony della Società Ippica Torinese e mercatino dell’artigianato proposto dall’Ass. Il Rinoceronte Bianco.

Questa news è stata letta 546 volte dal 8 Giugno 2011