Lug 19

Cesena: cronometri bollenti

Ippodromo CesenaMartedì per velocisti all’ippodromo del Savio, con il clou di serata rappresentato da una sfida sulla breve distanza che vede impegnati cinque indigeni dai garretti al fulmicotone e due importati, uno yankee dal prestigioso passato e uno scandinavo che dopo un lungo letargo invernale torna ai suoi livelli giusto per la ouverture della stagione rivierasca. Di fronte a tale premessa ecco un pronostico plausibile sulla scorta del positivo rating di alcuni dei partecipanti, in primis il “ veltro” Lovelock Roc, miler di pregio che il team Bellei affida al beniamino locale Roberto Andreghetti, mentre da casa Ehlert, vedi Migliarino Pisano, sale in Romagna il coriaceo Invader As, altro ex prima serie che pare aver ritrovato feeling con il traguardo sempre sotto la sapiente direzione di Roberto Vecchione, poi, in leggero sottordine l scattista Greg Bi, in trasferta da Roma con Francesco Pettinati in sediolo ed i due stranieri, il Farolfi Naughty Nunu, all’ennesima ricomparsa dopo una carriera italiana falcidiata da infortuni e Orlando Karsk, visto davvero in ripresa nella sfida del Superfrustino dello scorso martedì. Prologo alle 21.00 e come da consolidata tradizione, spazio ai tre anni, miglio per otto e possibile match tra la testa ,vedi Osvaldo Jet by Willy Loderer e la coda, Old Winner e Robi Vecchione, con Ofelia Jet e Facci spettatori interessati da preferire a Odyssey Om, poi, alla seconda, debutto con i nastri e con la distanza allungata per la quasi totalità degli undici cadetti al via e buone chance di ben figurare per New Zealand Bi, altro atout griffato Vecchione e per la penalizzata Nike Kris, esplosiva in occasione della Tris d’apertura stagione, deludente nel prosieguo ed oggi da testare in versione Fabrizio Ciulla. Un corposo plotone di tre anni si sfida allo scoccare delle 21.45, bel miglio all’insegna dell’equilibrio tattico, con Omar Om a far fruttare la pole position e l’ispirata regia di Andreghetti ed Oriundo Blak ad inseguire una vittoria dopo qualche incoraggiante segnale di una migliorata affidabilità, poi, alla quarta, testimone in mano ai gentleman e possibile conferma per Nerio, esplosivo vincitore nelle mani Minnucci martedì scorso e ora da valutare in versione dilettanti con l’esperto Masetti alle redini. Il tasso tecnico mantiene fede allo standing della giornata anche al sopraggiungere della quinta, l’ennesimo miglio della serata con l’indigeno di scuola teutonica, Malandro Mader ad inseguire dal post dieci ed osservare la probabile lotta per la leadership che vedrà impegnati Melissa Vl, Logo di Bianca ed il lesto Mendez Bi, poi, alla settima, ancora l’esperienza di collaudati routiner per un handicap ad evidente trazione anteriore, Muso Duro Spin e Haller in pole nel pronostico ma attenzione Mondrian di Mar e Maleo As, mentre in chiusura, concreti progetti di vittoria per Gladiator Lux, Imbro Oli Sm e Laleccia Lung, citati in ordine di numero e, mal che vada, in grado di fornire trio dal soddisfacente esito monetario.
I prossimi appuntamenti di corse:
Venerdì 22 luglio:
Premio Banca Popolare di Ravenna
Sabato 23 luglio
Premio Medri Casalinghi
Eventi collaterali:
Venerdì 22 luglio:
NOTTE MAGICA - Esibizione di danza e giocoleria col fuoco di Seline Vignoni
Sabato 23 luglio:
GIOCOLANDIA - Giochi, favole e baby dance per i bambini!

Questa news è stata letta 536 volte dal 19 Luglio 2011