Lug 19

Serata a successo per il premio Livorno

Ippodromo LivornoCome ci si aspettava l'iniziativa legata al "Palio Ippico dei Rioni" ha portato tanta gente nuova all'ippodromo e i numeri in tal senso parlano chiaro: sono state infatti "contate" oltre 1500 unitÓ tra paganti e tutti quelli che con il particolare ticket hanno aderito all'iniziativa iscrivendosi all'ingresso.
Considerando poi le tessere omaggio e quant'altro si pu˛ ipotizzare che domenica sera all'ippodromo del Caprilli erano presenti 2500, forse anche 3000 persone. Un dato non indifferente in considerazione del periodo davvero gramo che sta attraversando l'ippica in ambito nazionale.
La serata dobbiamo dire Ŕ stata davvero piacevole con la novitÓ del maxi-schermo che ha permesso di seguire al meglio tutte le fasi delle corse in programma. Un esperimento che sarÓ riproposto anche domenica prossima, quando si disputerÓ la prova abbinata al "Palio Ippico", e anche nelle due domeniche successive quando andranno in scena le prove principali della stagione, ossia la Coppa del Mare e il Criterium Labronico.
La prova clou della serata, il Premio Livorno, non ha tradito le aspettative tenendo col fiato sospeso tutti gli appassionati anche dopo che i cavalli sono transitati sul palo di arrivo: i Commissari hanno infatti azionato la sirena per verificare al meglio le ultime concitate fasi della contesa. Alla fine delle indagini per˛ hanno deciso di non modificare il verdetto espresso dalla pista con la "misurata" vittoria dello specialista Peace Royal (con il giovane Migheli ai comandi) che dopo la piazza d'onore conquistata lo scorso anno ha meritatamente conquistato il successo. In linea col vincitore sono terminati l'animatore Cape Dubai e il giovane Bivago, questi non troppo fortunato durante il percorso, classificati salomonicamente in paritÓ per il secondo posto vista l'indecifrabilitÓ del fotofinish con l'ospite romano. Il Supremo e il livornese Red Kimi a completare il marcatore in una gara davvero avvincente.
Nelle altre prove di "cartello" del convegno successi da parte di Going Crazy con Nicola Pinna, Grivele con in sella Cristiano Di Stasio e Morgiano interpretato invece da Marco Monteriso.

Questa news è stata letta 574 volte dal 19 Luglio 2011