Ago 7

Livorno: Ŕ tempo di Coppa del Mare!

Ippodromo LivornoDopo il bel feriale con l'elezione di Miss Caprilli domenica andrÓ in scena la giornata clou della stagione incentrata sulla tanto attesa Coppa Del Mare. Il tradizionale "handicappone", giunto all'edizione numero 71, quest'anno presenta una "fisionomia" del tutto particolare: il team dei Botti schiera infatti ben sei soggetti (cinque sellati da Stefano uno da Endo). Tre invece gli esponenti del proverbiale rivale Marco Gasparini. Le due coalizioni in qualche maniera hanno "spaventato" gli altri trainer visto che oltre ai rappresentati delle due "egemonie" hanno accettato l'ingaggio i soli Minnesota Fat e il tre anni, di proprietÓ serba, Parmeenion. Un'edizione della Coppa "sui generis" quindi, che per˛ mantiene ancora intatto il suo "pathos" e che richiamerÓ nei recinti dell'ippodromo tantissimi livornesi e i molti turisti che in questo periodo stanno affollando i lidi del litorale.
Il Caprilli per l'occasione si vestirÓ a "festa": oltre all'installazione del maxischermo che ha raccolto
i consensi di tutti gli appassionati nelle precedenti occasioni, va segnalata la presenza dei "butteri" che accompagneranno anche la sfilata di presentazione dei partecipanti alla Coppa. L'ippodromo livornese insieme all'Alfea, sempre attenti alle problematiche sociali, si sono poi resi disponibili per l'Unicef che sarÓ presente all'interno dei recinti per la raccolta di fondi a scopi benefici. Questa volta il progetto da finanziare Ŕ rivolto alla malnutrizione infantile, in particolare dei bambini dello Zambia, allo scopo di fornire scorte nutrizionali come latte terapeutico, integratori, vitamine e quant'altro.
L'ippodromo ardenzino farÓ come consuetudine la sua parte devolvendo a favore del progetto parte dell'incasso raccolto durante la serata.
Tornando all'analisi tecnica del convegno, e in particolare della Coppa del Mare il cui pronostico non pu˛ che partire dalle due coalizioni delle quali vi abbiamo appena parlato: noi siamo per quella della Siba composta da Macret (che per˛ potrebbe anche dare forfait)-Crusch-Takshift ma i due di allievi di Gasparini, Subitodopo e Faidibiri, mettono davvero paura.
La sorpresa porta il nome di Renaione, gratificato da un bel pesetto ma forse non a proprio agio sul tracciato livornese. Il nome buono per la quota potrebbe invece essere quello del giovane Parmeenion.
Nella bella serata, che prenderÓ il via alle ore 21, in programma anche un'incertissima corsa tris sui 1500 metri dove si pu˛ rischiare il nome dello specialista Shutterfly e anche il Criterium per i gentlemen e le amazzoni che finalmente potranno esibirsi in una serata di gala, con la cronometrica Agave che dovrÓ vedersela con l'ospite Galione.
Pronostici
Prima corsa: 2 Alonso Dance - 5 Montaffair
Seconda corsa: 1 Agave - 2 Galione
Terza corsa: 11 Shutterfly - 3 Cerchiaia - 2 Top Experience
Quarta corsa: 3 Fiorsol - 2 Del Friscos - 4 Lovelorn
Quinta corsa: 5 Incubo Dipinto - 1 Miss Manouche - 2 Variabile
Sesta corsa: scud 1 Marcret/2 Crusch/4 Takshift - 5 Subitodopo - 10 Faidibiri
Settima corsa: 2 Tiko Land - 4 King London - 6 Longitarso

Questa news è stata letta 633 volte dal 7 Agosto 2011