Set 5

Evento VARENNE: mostra fotografica a Perugia

Ippodromo CesenaVarenne in mostra: anteprima fotografica al Centro espositivo della Rocca Paolina a Perugia e poi “passerella” regale alla 45esima edizione della Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello, in programma nel capoluogo dell’altotevere umbro dal 9 all’11 settembre. Il “Capitano”, leggenda del trotto nazionale, sarà il protagonista assoluto di due eventi promossi e patrocinati dalla Provincia di Perugia (che si svolgeranno nell’arco di una settimana) in collaborazione con l’associazione Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello. “Da tempo stavamo lavorando all’organizzazione di un evento unico per la nostra regione, il primo di questo genere a livello nazionale per la location dove verrà allestita la mostra fotografica di un grande maestro dell’obiettivo come Stefano Grasso e grazie alla disponibilità e sensibilità del proprietario del cavallo, Enzo Giordano, di Snai, Unire e del gestore dell’attività stalloniera e titolare dell’allevamento, “Il Grifone”, Roberto Brischetto, possiamo affermare di aver raggiunto il primo obiettivo nel programmare questo doppio appuntamento, che, crediamo, avrà un importante ricaduta promozionale e turistica per il nostro territorio da sempre vocato alle attività equestri e all’allevamento di pregio”. E’ quanto dichiarato dal Presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale (conferenza stampa e taglio del nastro a Perugia, venerdi 2 settembre ore 11,00, presso Sala “Pagliacci” della Provincia di Perugia) delle iniziative legate alle imprese sportive e alla presenza del leggendario cavallo in Umbria in occasione della mostra piu’ importante del Centro-Italia che da oltre 40 anni si svolge a Città di Castello nel mese di settembre. “Sarà un occasione irripetibile per ribadire ancora una volta - ha precisato Guasticchi - attraverso la storia agonistica e l’immagine del made in Italy che Varenne ha diffuso in tutto il mondo, l’importanza del legame che l’Umbria ha da sempre stabilito con il mondo del cavallo, con la sua storia, le tradizioni e le prospettive di sviluppo economico e territoriale, soprattutto in questo particolare momento di crisi internazionale che purtroppo investe anche il nostro paese.” La Provincia di Perugia a partire dal 2009 ha istituito un premio, “Un animale per la vita”, (conferito a Sergio Carfagna, allevatore nel 2009 e a Katia Brozzi, titolare scuderia Unicorno nel 2010) rivolto a coloro che “hanno manifestato e testimoniato con costanza, abnegazione, passione e sacrificio che il rapporto tra uomo e animale può avvenire nel profondo rispetto per la vita di quest’ultimo, riconoscendone l’alto valore sociale, confermando il suo pieno diritto di cittadinanza nella nostra comunità”. Per il “Capitano”, dunque, dopo i ripetuti riconoscimenti quali testimonial del made in Italy, si profila un altro “attestato” istituzionale all’insegna di scatti d’autore con successivo “bagno di folla” fra gli stands e padiglioni della Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello.

Questa news è stata letta 643 volte dal 5 Settembre 2011