Set 3

Cesena: il Campionato Europeo

Ippodromo CesenaIl gran giorno è arrivato, con un pizzico di rimpianto per la bella stagione che se ne va e con essa anche i numerosi spettatori degli ippodromi by night, ma con l'emozione ed il pathos per la prova principe del trotto italiano che va in scena, il Campionato Europeo. Serata di grande suggestione quella messa in scena stasera al Savio, con le due manche del Campionato collocate al centro del palinsesto come quinto e ottavo appuntamento di una kermesse che dalle 19.50 sino all'alba del nuovo giorno calamiterà gli sguardi degli appassionati di tutta Europa. Proprio dalle due batterie parte la disamina tecnica della serata, con Lower Power e Linda di Casei a dar vita al possibile matriarcato della prima prova, grazie all'eccellente sorteggio ed all'annunciata forma al top che ne contraddistingue lo scorcio di carriera, mentre dalla Svezia rimbalzano voci entusiastiche sulle chance dei due inviati dal Regno di Gustavo, Reven D'Amour e Lavec Kronos, quest'ultimo in realtà nato in Italia, ma di scuola e colori scandinavi. Più a margine le chance degli altri, anche se Gustav Diamant ha mostrato verve incredibile una settimana orsono vincendo a Treviso, con Mack Grace Sm a riprendere colore con l'arrivo della manche delle 22.45, quando il numero diventa assai favorevole, l'uno e gli avversari non sono più rappresentati dalle due lady indigene bensì dalla fascinosa Rennomme D'Ombret e ancora da Reven D'Amour, il globetrotter di Fredrik Larsson che dal post quattro diventa insidia da non trascurare in chiave race off. Attenzione anche al campione uscente, la rivelazione del 2010 Looney Tunes, che con il numero due sul sellino e l'ispirata guida di Robi Vecchione cercherà di dar fondo al proprio bagaglio tecnico per dare un calcio definitivo alle ombre che hanno costellato sin qui il suo 2011, mentre la grigia livrea di Miele D'Alfa rappresenta un suggestivo sogno con Andreghetti all'ennesimo tentativo di portare a Ravenna l'alloro continentale. Corollario di tutto rispetto nella lunga notte romagnola, con il prologo affidato ai tre anni e prenotato in sede d'antepost da Orwel As e Gaeatano Di Nardo, mentre alla seconda l'asticella compie un considerevole balzo offrendo a Ninfea di Poggio eccellenti chance in chiave vittoria, con Bellei ben fornito di briscole in serata a gongolare dal sulki. Parentesi gentleman alla terza, un'autentica folla in pista e Loredan nei panni del soggetto più atteso, con Zaccherini a dirigerne le mosse , ambire alla vittoria e scappare in tribuna per non perdersi un solo istante della festa, mentre alla quarta il solito Bellei presenta il declassato Macho di Poggio, meritevole del ruolo di favorito su Muchacho Fans e Indylane Olm. Applaudito il primo finalista del Campionato, ecco allo sesta scendere nell'agone nove esponenti di spicco della leva 2008, su tutti l'ottimo Ortolano Jet, ospite dal nord-est con D'Ambruoso nei panni del braccio armato per conto di Carlo Rossi, mentre poco dopo, un intricato handicap sulla media distanza propone nel vincitore classico Golerid Dei Nando un favorito attendibile, anche se per l'allievo di Enrico Bellei, il compito di presenta complesso causa la competitiva formazione dei soggetti allo start, dove Logo di Bianca ed Ipposs paiono le punte maggiormente ferrate in materia. Altro finalista licenziato dall'ottava, e per tutti appuntamento alle 23.50, prima però, c'è da ammirare la velocista Liss Op, che tenterà la fuga alla nona inseguita da Libertador Olm, primatista del mezzo miglio con 1.11.3 e da Mondiale Ok, al rientro preceduto da voci di trial prodigiosi, mentre alla decima, equilibrio diffuso e curiosità nel apprezzare il nuovo corso di New Star Fks, la precoce lady allevata nel veneziano, che Holger Ehlert ha il compito di riportare ai vertici dopo lunga ed inspiegabile eclissi tecnica, affrontata oggi dalla corregionale Nevada Jet, in versione Gubellini e da Nabab Di Poggio, progredito allievo di Claus Hollmann affidato all'onnipresente Bellei.
Il programma degli eventi:
19.00
Ai cancelli la musica dei Musicanti di San Crispino
e aperitivo per tutti i presenti offerto da F.lli Gancia e Salumi Faggioli
20.30
Claudio Icardi e Caterina Balivo presentano i driver partecipanti all'Europeo
22.30
Caterina Balivo intervistata nel parterre
24.00
Fuochi d'artificio
Nel corso della serata:
Animazione e laboratori creativi per i bambini a GIOCOLANDIA!
Annullo speciale Poste Italiane
Gadget per tutti Better
CATERINA BALIVO E' LA MADRINA DEL CAMPIONATO EUROPEO 2011 -TROFEO HERA
Classe ed eleganza oltre alla bellezza sono le note che contraddistinguono Caterina Balivo, Madrina del 77° Campionato Europeo, che ha dimostrato negli anni di sapersi calare nei panni della perfetta "padrona di casa" in molti programmi televisivi.
Caterina grazie alla sua presenza disinvolta e mai eccessiva è diventata in pochi anni una delle "fidanzate d'Italia" della TV; partecipare a Miss Italia e conquistare il terzo posto, è stato solo un trampolino di lancio per una carriera davvero velocissima che ha avuto inizio come valletta di Fabrizio Frizzi e di Afef in "Scommettiamo che?" e non si è più fermata. E' stata inviata a "I Raccomandati" e a "Miss Italia", poi conduttrice di vari programmi come: "Unomattina", "Casa Rai Uno", "Festa italiana", "Dimmi la verità".
Alla base di tutto c'è tanta determinazione, la stessa che ha portato al successo le colleghe che giudica da esempio: Ventura, De Filippi, Bignardi.
Il pubblico di Cesena sabato, avrà un'occasione in più per conoscere meglio la show-girl che nelle tante interviste ha sempre tenuto a sottolineare l'amore incondizionato per la sua città: "I miei figli li farò crescere a Napoli, è lì che ho imparato l'amore per la vita, il piacere di parlare con gli altri".
Sabato avremo l'occasione di conoscerla meglio nel corso delle "interviste dal parterre" condotte nella serata da Pia Persiani.
GLI EVENTI COLLATERALI
La serata dell'Europeo è una festa corale per tutti gli appassionati di ippica e non. Il programma degli eventi collaterali alle corse infatti è molto ricco, ed inizia dalla mattina con la musica della banda per le vie del Centro Storico di Cesena.
Queste stesse note, allegre e festose, condurranno il pubblico fino ai cancelli dell'ippodromo che saranno aperti dalle 19.00, per dare il via all'appuntamento più importante della stagione.
Un ricco aperitivo di benvenuto, offerto dalla Fratelli Gancia e dalla ditta Fagioli accoglierà tutti coloro che non si vogliono perdere nemmeno un secondo del main-event della stagione.
Inoltre Better, tra i maggiori sponsor dell'evento, distribuirà presso il suo stand nel parterre migliaia di gadget per tutto il pubblico.
Non poteva mancare un occhio di riguardo per i più piccoli, per loro sabato ci saranno gli animatori di Giocolandia che nel parco giochi organizzeranno laboratori creativi, trucca bimbi e distribuiranno tanti premi.
Dopo l'incoronazione del vincitore del 77° Campionato Europeo – Trofeo Hera, sguardi rivolti verso l'alto per il consueto appuntamento con i Fuochi di Mezzanotte!!!

Questa news è stata letta 614 volte dal 3 Settembre 2011