Set 26

Arcoveggio: un Continentale molto veloce

Ippodromo BolognaGrande successo sia sportivo che di spettacolo nella domenica di connotati estivi all'Arcoveggio, teatro del duplice appuntamento con il Gran Premio Continentale, sfida sulla media distanza che chiamava a raccolta il gotha dei quattro anni di stanza in Europa, e con il Continentale Filly, miglio riservato alle migliori femmine italiane delle leva 2007: il tutto corso davanti al pubblico delle grandi occasioni.
La cronaca di giornata inizia, noblesse oblige, con la prova in rosa, il Filly, vinta senza alcun problema dalla coppia Nalda Nof/Pietro Gubellini alla media, normale per la categoria, di 1.14.0, con Nausica Fp e Neve Di Bianca a completare il podio e Nonant Le Pin a gettare alle ortiche ogni chance per una irrimediabile rottura patita allo stacco della macchina.
Combattuta la prova open, di ben altro spessore rispetto al Filly e andata dopo accorta condotta tattica al biondo Nesta Effe, atout di un lucido Roberto Vecchione allenato dal "maestro" Ehlert e preminente sull'iniziale leader Wishing Stone, pressato lungo il percorso da Nadar Nof e a corto di argomenti all'epilogo, mentre un diligente Norton Ans ha conquistato una ben remunerata medaglia di bronzo, con la media di 1.13.6 a collocare l'edizione 2011 tra le pių veloci della storia.

Questa news è stata letta 488 volte dal 26 Settembre 2011