Set 26

Capannelle: Tris e tre anni di spessore

Ippodromo CapannelleEcco la corsa tris, fa capolino secondo tradizione ancora una volta alle capannelle. Come Ŕ noto ora la corsa tris Ŕ soltanto una per ogni giornata di corse e si disputa alle 18,30. Riuscitissima ancora una volta, sarÓ emozione e spettacolo garantito. Intanto la distanza dei 1400 in pista piccola si presta ad un arrivo palpitante e affollato, in secondo luogo al via nelle gabbie saranno nel numero di ben 19 e logicamente le soluzioni al traguardo sono tantissime. Si andrÓ dai 63 chili del cavallo tris per eccellenza ovvero Palms of Victory ai lievi 51,5 di Via di Fuga in una corsa che vede tre anni e anziani darsi battaglia. Ovviamente a pretendere il successo saranno in molti e tra questi magari anche Keepsider, American Boy, Tomorrow People, Diamond Prince, Adelio, Bellucci, El Ei Force ma non solo, tutti hanno la loro chance come Ŕ nel dna della corsa tris. Da non perdere la corsa sul miglio della pista piccola riservata ai tre anni che magari fanno anche un retropensiero al prossimo Nearco. Saranno in otto: Alabama Song, Caratteraccio, Noir Lumiere, Painted Black, Passaggio al rientro stagionale atteso, Regarde Moi giÓ rivisto, Street Honor, The Confessor. Non mancano i nomi di un certo fascino. In programma anche una maiden, altra corsa da non perdere, per i due anni perchŔ la distanza dei 1800 in questo periodo per i giovani Ŕ forse la pi¨ affascinante. Maiden anche per i tre anni sul miglio. Nella prima in 13 e nella seconda in 11. In tutto avremo otto corse, una condizionata, quattro incerte perizie, due maiden e una vendere. In esercizio la pista piccola in erba per cinque volte e per tre il dirt, tre volte al via i due anni su distanze, tutti, dai 1400 ai 2100.

Questa news è stata letta 623 volte dal 26 Settembre 2011