Ott 3

Riapertura dell’ippodromo F. Caprilli di Livorno

Ippodromo LivornoL’ippodromo dell’Ardenza riaprirà i battenti mercoledì 5 ottobre dopo un mese di pausa che ha fatto bene soprattutto alla pista. La scure dell’Unire si è purtroppo abbattuta sui premi riducendo la disponibilità per la stagione autunno-inverno a 565mila euro. Rispetto allo scorso anno sono state cancellate dall’Unire, oltre a cinque giornate di corse, tutte le domeniche dal programma. Tredici le giornate residue (conclusione il 12 dicembre), tutte in giorni feriali con due convegni al sabato – l’8 e il 22 di ottobre – oltre alla festività dell’8 dicembre nella quale si disputerà il tradizionale Premio Inverno (handicap principale da 33.000 euro sui 2250 metri). In queste giornate saranno attivate svariate iniziative per il pubblico (pony per i più piccoli, gastronomia, ecc.). Dopo un serrato confronto con l’UNIRE sono state confermate le due corse tris del periodo: lunedì 21 novembre, sulla distanza dei 1500 metri, e lunedì 12 dicembre, giornata di chiusura, sulla distanza dei 1950 metri. Nel programma hanno un buon rilievo le corse per i cavalli di 2 anni (15), comprese tre maiden, e avranno maggior spazio rispetto allo scorso anno anche le corse per i 3 anni. Otto prove per Gr e Amazzoni completeranno il programma.

Questa news è stata letta 568 volte dal 3 Ottobre 2011