Ott 9

Merano è tempo di "Maiaoktoberfest"

Ippodromo MeranoTorna, domenica 9 ottobre, l’appuntamento con le corse a Maia: non quelle dei purosangue, bensì dei cavalli della indigena razza Haflinger con le loro inconfondibili bionde criniere sventolanti nell’aria dell’autunno meranese, nella magica cornice dell’ippodromo. Le corse vedranno impegnati sull’anello del piano i migliori esponenti di questa razza provenienti dall’intero territorio provinciale, all’inseguimento di onori sportivi. L’inizio delle corse è in programma per le ore 13, mentre al termine del pomeriggio è prevista la finale tra giumente di 4 anni e oltre che rappresenta il clou delle competizioni.
Il contorno è fatto di tradizione e intrattenimento. Esibizioni del folclore locale, musica e stand di gastronomia con specialità tirolesi e castagne definiscono un programma che omaggia gli usi e i costumi tipici, e che include anche iniziative per i più piccoli come il «battesimo della sella» sugli Haflinger. A disposizione anche i totalizzatori per assistere alle corse tentando la fortuna con le scommesse.
Le casse dell’ippodromo saranno aperte già al mattino dalle ore 8.30. Alle 9.30 avrà inizio la mostra morfologica-concorso degli Haflinger (che venerdì 7 e sabato 8 ottobre anima il Centro equestre Merano), intorno alle 12.30 premiazione dei migliori stalloni.

Questa news è stata letta 494 volte dal 9 Ottobre 2011