Ott 21

Vinovo: Campionato Italiano Gentlemen

Ippodromo TorinoUndici Gentlemen, undici guidatori non professionisti, uno per ogni regione d’Italia attiva nel trotto, per dar vita al Campionato Italiano Driver che nell’anno del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia fa tappa a Torino e all’ippodromo di Vinovo.
Saranno quattro le corse dedicate alla sfida tra i Gentlemen per le quali sarà difficile azzeccare un pronostico anche perché gli undici audaci interpreteranno cavalli non conosciuti, estratti a sorte all’atto della dichiarazione dei partenti. Un pronostico di chi potrebbe diventare campione italiano ed aggiudicarsi la Crociera MSC Crociere per due persone per una settimana nel Mediterraneo è quanto mai azzardato. Il marchio leader nei viaggi turistici in mare ha voluto ancora una volta legare il suo nome ad un appuntamento prestigioso all’ippodromo di Vinovo.
L’alfiere torinese sarà Claudio Matta e come unico driver locale potrebbe fare al caso suo la conoscenza della pista. Gli sono toccati in sorte Igloolak Dvm, Notte degli Ulivi, Louvre As e Idea di Re, con gli ultimi due potrebbe contare.
Tra gli altri da seguire con attenzione Matteo Zaccherini, driver qualitativo che ha già vinto in tutti gli ippodromi italiani, si dovrebbe trovare a suo agio ad interpretare cavalli “appena conosciuti”. Le sue possibilità saranno riposte in corsa su Mastrobin, Nirvana Dvm, Musetta del Ronco e Gallagher Grif che possono dargli buone chance. Altro G.D. da seguire sarà Nicola del Rosso.
Ma sarà anche una grande festa all’insegna del gusto e dello sport. Il 23 ottobre l’Ippodromo di Vinovo, in contemporanea con il Campionato Nazionale Gentlemen di Trotto, ospiterà la presentazione della quinta edizione del Punto Taste & Wine, il numero speciale del Punto city life, dedicato ai piaceri della buona tavola. Il lancio del nuovo numero (25 mila le copie pubblicate, 55 mila la platea dei lettori) verrà festeggiato con una fiera dedicata all’enogastronomia in Piemonte, organizzata dalla società SET in collaborazione con l’Ippodromo.
Padrino d’eccezione della manifestazione sarà Lorenzo Branchetti partner di Antonella Clerici nella trasmissione televisiva Rai “La Prova del Cuoco” e personaggio storico nel programma Rai per ragazzi “Melevisione”, con omaggi enogastronomici degli operatori presenti in fiera.
Le corse inizieranno alle ore 15,00 ma già dal mattino sarà possibile effettuare scommesse ippiche e sportive e iniziare a curiosare tra le bancarelle poste al primo piano della tribuna. Tutte le otto corse in programma saranno dedicate a otto produttori presenti in fiera, otto nomi di primo piano del settore eno-gastronomico regionale.
La corsa con maggior dotazione della giornata, Premio Sapori in Piemonte, è invece per cavalli di due anni. Nove al via con nomi decisamente interessanti. Paco Rabanne, figlio di Love You, è la carte che mette in pista il Team Rubino con Andrea Guzzinati in sediolo. Con il colori del Grifone ci sarà Elvis Vessichelli su Paloma Grif. Da vedere anche Part Time Bi che Marco Smorgon affida a Davide Nuti. Al vincitore
Gli appassionati avranno però anche un occhio di riguardo per quanto succederà all’ippodromo napoletano di Agnano. Con il ritorno in pista di Lana del Rio nel G.P. Freccia d’Europa l’entourage della Regina del Trotto da il via al viaggio di avvicinamento alla stagione invernale del trotto francese che culminerà nel Gran Prix d’Amerique di fine gennaio. Questo sarà il vero obiettivo di Santo Mollo e della sua campionessa. Per Lana del Rio a Napoli si prospetta un percorso di testa per poi vedere cosa succederà in arrivo contro il meglio che il trotto nostrano può proporre in questo periodo.
Come sempre ingresso libero per tutti e navetta gratuita dal capolinea della Linea 4 in corso Unione Sovietica.

Questa news è stata letta 412 volte dal 21 Ottobre 2011