Nov 11

Grande folla nel clou all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaCadetti in vetrina nel riuscito clou in programma sabato all'Arcoveggio, con undici esponenti della leva 2007 impegnati sulla breve distanza in una prova indecifrabile dal punto di vista tattico, contrassegnata dalla presenza di soggetti dalla carriera ricca di picchi prestigiosi ed inserita come sesta corsa in un contesto divertente sin dalla sua prima manche agonistica, quella delle 14.30. Favorito cercasi, questo il leit motiv del centrale felsineo, con prestigiose frequentatrici di cimenti classici come Nottediluna Spin e Nevada Jet alla ricerca del podio perduto contro le compagne di paddock Narnia e Nolita, entrambe targate Om. Ma dovranno fare i conti anche con lo stimato No Fear al rientro - annunciato al top della condizione - e Nenè degli Ulivi, che vorrà ribadire il suo elevato standing atletico e approfittare dell'insaziabile fame di vittorie di Andrea Farolfi, tornato alle gare con immutata grinta e il riconosciuto talento dopo il grave infortunio occorsogli in estate.
Si apre nel segno dei giovani leoni e subito il pronostico trova difficile computo per la forma poco indicativa dei sette partecipanti, buone voci segnalano il deb Pearl, con D'Ambruoso in sulky e Ahokas in regia, mentre l'impronunciabile Palmarivatekihova si propone per una vittoria che ne valorizzi una carriera ancora agli albori. Alla seconda, asticella della qualità a livelli altissimi con la media distanza ad esaltare le doti dell'aitante Olimpionico, atout di spicco del pomeriggio di Roberto Vecchione, solo spettatore alla terza dove Pocket Kronos e Andrea Farolfi rappresentano una sicurezza per gli scommettitori. Folla in pista e scelte difficili alla quarta, un handicap per anziani con i gentleman in cabina di pilotaggio e Final Call Trio finalmente al cospetto di avversari malleabili che lo aiutino a cancellare la qualifica di maiden da quando è passato sotto la franchigia di Davide Magnani; in alternativa, Ivry Su Seine ed il capolista Zaccherini, più difficile per i penalizzati Michael Francis e Ibiza Atc. Alla quinta, altra prova contrassegnata da massiccia dose di partenti, chance notevoli per Olly Fks e Vecchione nonostante il difficile avvio dalla terza fila, alla settima progetti di vittoria per Isy Pan ed in chiusura, alla ottava, con gli allievi in sediolo, ospiti in vetrina e possibile fuga verso il gradino più alto del podio per la coppia lombardo Montemagno Dr/Pedrazzini.
Promozione al 50% al Ristorante dell'ippodromo,fino al 31 dicembre 2011:
nei giorni di corse festivi e prefestivi, dalle 13.00 alle 14.30, PRANZO con ricco BUFFET a soli € 9,90 TV su tutti i tavoli, diretta di tutti i principali eventi sportivi
Si consiglia la prenotazione (tel. Ristorante 346 8597999)

Questa news è stata letta 473 volte dal 11 Novembre 2011