Dic 7

Vinovo: Mostra di pittura e Boniek in pista!

Ippodromo TorinoPer la giornata di corse all’ippodromo di Vinovo giovedì 8 dicembre ci sarà in pista anche Zibì Boniek. L’ex campione bianconero attualmente, oltre che opinionista sportivo e noto volto televisivo, è anche proprietario e appassionati di cavalli. Con la licenza di guida da Gentlemen si è già esibito anche sulla difficile pista di Vincennes e, come quando solcava i campi di calcio, vuole vincere con cavalli di qualità griffando le sue prove con sagacia, agonismo e classe.
A Torino arriva su invito dell’amico Marco Smorgon che gli affiderà Odaiquiria Varlo nella prova per guidatori non professionisti. La figlia di Zinzan Brooke Tur è reduce da una vittoria e anche all’ex giocatore polacco potrebbe regalare l’emozione del successo. Ma la visita nel torinese di Zibì Boniek continuerà anche dopo le corse. Marco Smorgon, per i suoi 48 anni e per festeggiare un’annata ricca di successi nei G.P, su tutti il Lotteria di Libeccio Grif, ha dato appuntamento a tutta l’ippica torinese in serata in un locale di Vigone e Boniek sarà uno degli invitati più importanti.
Marco Smorgon che proprio il giorno del suo compleanno non sarà in pista per un appiedamento, vedrà le corse da bordo pista e potrà tranquillamente visitare con la famiglia la mostra di pittura organizzata da HippoGroup Torinese nel salone al primo piano della tribuna. Per “Un Quadro per Natale” esporranno quattro artisti. Eduardo “Mono” Carrasco è ormai un amico dell’ippodromo e le sue colorate opere sono ispirate dalla cultura del Cile, sua terra nativa, abbandonata dopo per il colpo di stato degli anni ’70.
Angela Policastro porterà invece le sue figure umane simili a fumetti, tele colorate ed esuberanti dove i visi sono senza occhi e bocca e gli abiti esplodono di geometrie multicolori.
Gli angeli di Angela Betta Casale catalizzeranno l’attenzione e condurranno verso mondi incantati e sconosciuti.
Carla zuccaro proporrà invece i suoi cavalli coraggiosi con delle opere che proprio dal mondo del trotto traggono ispirazione e forza.
Quattro corse del pomeriggio saranno intitolate ai pittori presenti e gli artisti durante la premiazione doneranno una loro opera ai vincitori. Il centrale del pomeriggio è per cavalli di due anni, dove la presenza di guidatori provenienti da altre città sarà predominante. Attenzione quindi a Prunus guidato da Giovanni Fulici e Phantom interpretato da Grift. La forma locale sarà difesa da Andrea Guzzinati con la sua Pensylvania e da Poseidon Bar che Marco Smorgon affida a Davide Nuti.
Le corse inizieranno prima del solito alle ore 14,45 attenzione quindi ad arrivare in tempo per la prima sfida.
Come sempre nelle giornata festive navetta di collegamento gratuita da e per l’ippodromo in partenza dal capolinea della Linea 4 in corso Unione Sovietica.
Ingresso libero per tutti.

Questa news è stata letta 822 volte dal 7 Dicembre 2011