Dic 14

Vinovo: TQQ, nonostante tutto…

Ippodromo TorinoNonostante le forti preoccupazioni per il futuro e l’annuncio che dal prossimo primo gennaio molti ippodromi in Italia potrebbero non più riaprire per attività agonistica, la programmazione di dicembre dell’ippodromo di Vinovo va avanti con il consueta qualità.
Per mercoledì 14 dicembre è programma la corsa Tris Quarte Quinte con venti cavalli di tre anni al via.
La corsa sul miglio con partenza dietro l’autostart non vede un netto favorito ma molti cavalli che possono ambire alla vittoria.
Potrebbe essere la volta di Marino Lovera con il suo Onirico Grif. Il valente guidatore piemontese ha portato al successo il figlio di Varenne all’ultima uscita e si candida tra i possibili vincitori. Difficile però la collocazione al via con il numero 19. Molto vicino al numero 20 occupato da Orapronobis e Mauro Baroncini che potrebbero sfruttare lo spazio libero a centro pista.
Per chiudere il novero dei numeri alti occhio alla verve di Marco Smorgon che con il 18 di Oregon Effe potrà dire la sua. Non saranno da trascurare gli altri due alfieri torinesi con Andrea Guzzinati in sediolo a Oskar Schindler per i colori della Scuderia Rubino e Santo Mollo impegnato con Oldenigo con la storica casacca della Louisiana dei coniugi Borini.
Tra i numeri bassi gli scommettitori avranno il compito di pescare il cavallo di quota per una prima fila che non pare entusiasmante.
A Vinovo si inizierà con il primo evento previsto alle ore 15,00 e la corsa Tris Quarte Quinte alle ore 18,30. Chiusura del convegno poco prima delle 19,00.
Come sempre ingresso libero per tutti.

Questa news è stata letta 488 volte dal 14 Dicembre 2011