Dic 18

Il premio Fair Play a Salvatore Sulas

Salvatore SulasIl Panathlon Club International comunica che il premio FAIR PLAY per l'anno 2011 è stato assegnato al fantino SALVATORE SULAS.
Il Panathlon Club International ha istituito da tempo il premio Fair Play per sottolineare il comportamento sportivo degli atleti impegnati nei vari sport. Hanno vinto questo premio a livello internazionale atleti di grandissima popolarità come i calciatori Bobby Charlton e Giacinto Facchetti. Su sollecitazione del Panathlon Club Pisa anche dall’ippica dovrà giungere quest’anno una proposta che sarà poi esaminata unitamente ad altre segnalazioni.
In considerazione di tutto ciò, poiché il fair play dell’ippica viene soprattutto dal comportamento dei fantini sia in corsa che in caso di reclami o contestazioni, i commissari dell’ippodromo di San Rossore hanno indicato in Salvatore Sulas il fantino più meritevole di questa segnalazione con la seguente motivazione:
‘In occasione di arrivi concitati o di irregolarità fra protagonisti della corsa o di richiami degli stessi commissari, Salvatore Sulas ha sempre dimostrato correttezza, serenità di giudizio e grande disponibilità di fronte ad ogni decisioni assunta dai giudici. In breve, ha dimostrato sportività’.
Con questo comportamento. Salvatore Sulas ha risposto in pieno ai dieci punti della ‘Carta del Fair Play’, soprattutto ai punti 4 e 6 che rispettivamente recitano: ‘Accettare le decisioni degli arbitri o dei giudici sportivi’, ‘Non usare artifici o inganni per ottenere il successo’.
Il premio verrà consegnato a Salvatore Sulas DOMENICA 18 DICEMBRE.

Questa news è stata letta 696 volte dal 18 Dicembre 2011