Feb 14

Capannelle: Alba Reale e Shuzi nei GP

Ippodromo CapannelleRiparte in grande stile l’attività di corse all’ippodromo Capannelle dopo la serrata di quaranta giorni decisa da tutto il comparto ippico e il rinvio di sabato scorso a causa della neve. Due grandi premi che rappresentano il fiore all’occhiello delle corse in ostacoli: la 64ª Gran Corsa Siepi di Roma e il 123° Grande Steeple Chase – mem. Gen. Mario Argenton. Il piatto forte della riunione è stata la Gran Corsa Siepi, Gruppo 1 sui 4.100 metri, che ha salutato il trionfo di Suzhi con il fantino francese Ervan Chazelle in sella. Il cinque anni di proprietà di Lucilla Colella, Beppe Sgambellone e Renzo Dolzan, ha preceduto di una lunghezza e mezzo Satwa Duke (scuderia Vama – fantino Raffaele Romano) regalando al suo trainer Gianluca Bietolini la prima vittoria in una corsa di Gruppo 1. Terza moneta per Sopran Promo e Dirk Fuhrmann (Sc. Arvenig). “Ci credevamo tanto perchè Suzhi è un cavallo che quando è fresco corre meglio. Infatti al di là della sciopero, dopo le due corse a dicembre, non avevamo in programma di fare una corsa di rientro prima di tentare la Gran Siepi”, ha spiegato Bietolini che non ha escluso per il 5 anni una trasferta sulle piste francesi in primavera.
Alba Reale, allenata e di proprietà del trainer meranese Paolo Favero, ha firmato invece il Grande Steeple Chase di Roma (Gruppo 3): prova di apertura della riunione e soprattutto primo gran premio della stagione degli ostacoli. Seconda lo scorso anno alle spalle di St. Petersbourg, la 6 anni con Raffaele Romano in sella ha fatto sua la corsa più antica della capitale: un cross country di 4.270 metri tra ostacoli artificiali e naturali. Secondo a tre lunghezze Triangle D’Or (fantino Joseph Vana – Scuderia Vama) davanti a Sir Bahhare (Sc. Schileo – fantino Dirk Fuhrmann), staccato tre lunghezze e mezzo dalla vincitrice. “La vittoria non era così scontata perché i percorsi in ostacoli vanno portati a termine - ha commentato Favero – è sicuramente una cavalla in ottima forma e in continua crescita”.

Questa news è stata letta 412 volte dal 14 Febbraio 2012