Feb 29

Vinovo: un mercoledì che parla torinese

Ippodromo TorinoPomeriggio molto torinese all’ippodromo di Vinovo dove i cavalli della piazza dovrebbero tornare assoluti protagonisti. La condizione atletica dei cavalli allenati nella struttura dell’ippodromo sta tornando accettabile complici anche le buone condizioni meteo del periodo e proprio i cavalli abitualmente ospitati nei box dell’ippodromo potrebbero essere i favoriti delle 8 corse in programma mercoledì 29 febbraio.
Per l’ultimo appuntamento del mese il centrale del pomeriggio sarà il premio Savona per cavalli di tre anni.
Tra i moschettieri torinesi mancherà soltanto Marco Smorgon, ancora una volta attirato dalle chimere francesi. Sarà impegnato ad Enghien, secondo ippodromo parigino, con Mirror Grif. A fargli da scudiero sull’anello di Vinovo questa volta è stato chiamato Flavio Martinelli che nel centrale interpreterà Priscilla Zak, cavalla di ottimi mezzi che ricordiamo seconda nel Criterium Vinovo dell’ottobre scorso. Pensylvania e Andrea Guzzinati non staranno a guardare e sono sicuramente i primi antagonisti. Da non trascurare Santo Mollo con Pilar dei Veltri e Marino Lovera con Prevert Grif.
Non mancheranno comunque gli ospiti con Davide Nuti potenziale guastatore per i colori della Sant’Eusebio. In questa corsa può avere buone chance con Prestige Roc ma sarà da tenere d’occhio anche nelle altre corse del pomeriggio.
Come sempre ingresso gratuito per tutti, inizio delle corse alle ore 14.30 e appuntamento successivo previsto domenica 4 marzo. Per ritrovare il sapore dell’ippica anche alla domenica per tutti i presenti un piatto di pasta offerto da Orazio e Franco del ristorante HippoRistora e un assaggio del vino della Cantina del Conte di Grinzane Cavour.

Questa news è stata letta 412 volte dal 29 Febbraio 2012