Mar 16

Arcoveggio: prove di Gran Premio all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaTornano i sabati dell'Arcoveggio, che per due settimane - quindi sino a fine mese - sostituiranno l'appuntamento domenicale con le corse, offrendo il consueto contributo di qualità e divertimento ai sempre numerosi appassionati della tribuna bolognese. Dopo un intricato clou per esperti anziani in onda giovedì, il testimone passa ai giovani esponenti della leva 2009, in procinto di scaldare i motori e verificare le ambizioni classiche ora che il calendario offre, a scadenze quindicinali, ricche chance per mettere in vetrina le proprie qualità atletiche. Doppio chilometro quindi, ed un'elevata caratura tecnica a caratterizzare i sei contendenti, una rientrante dalla condizione tutta da verificare e quindi da relegare ai margini del pronostico, Pretty Trio e tutti gli altri ad inseguire un vittoria ben retribuita, la Gocciadoro Padania Zeta, il cresciuto Pacific Hall Dvs, con Vecchione alle redini ed Ehlert in regia, senza dimenticare la sontuosa Poesia D'Elite, atout di marca Andreghetti che sfoggia una livrea da concorso di bellezza ed una genealogia regale ed il milanese Pioppo Del Sile, ennesima proposta vincente per la Besana Family, papà Carlo in panchina a dirigere e il giovane Lorenzo a ribadire un talento che ne fa uno dei migliori esponenti della nouvelle vague ippica. Dopo la lunga disamina del clou, i riflettori si spostano sul variegato corollario, fatto di un intricato prologo per tre anni, con i gentleman in sediolo e Prima Donna Zs/Massimo De Luca in pole nel pronostico, nonché da una qualitativa sfida per cadetti sulla quale incombe la facoltosa figura di Oceano D'elite, il più ricco tra i sette contendenti ed il maggior indiziato alla vittoria finale, poi, ancora De Luca a bassa quota grazie al declassato Ortello Park ed alla quarta, match ad alta velocità tra Lex Di Jesolo e la ritrovata Naomi. Ancora tre anni, siamo alla quinta dove il team Gocciadoro presenta l'inesperto ma dotato Play Dancer e dalla Toscana giunge l'ennesima esponente in giubba gialla di casa Meli, Palatina Cla, mentre alla settima Nandover Om e Francesco Facci paiono in grado di inscenare la fuga vincente ed alla ottava, Iacopo Duke vs Nevada Custer, con Nicea Gas nei panni della spettatrice interessata per i colori del felsineo Matteo Zaccherini.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 22, SABATO 24 MARZO ore 14.25
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE HippoSport aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30, IL LUNEDì dalle 13.00.
JACKPOT NAZIONALE DA 500.000 EURO e già TRE JACKPOT DI SALA di 100.000 € VINTI DALL'INIZIO DI FEBBRAIO 2012 ! - con le NUOVE "VIDEOLOTTERY VLT", nella SALA "HIPPOSLOT"-"HIPPOBINGO", APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 421 volte dal 16 Marzo 2012