Mar 23

San Rossore: il Dèfi du Galop e la corsa FEGENTRI

Ippodromo San RossoreAnche quest'anno la tappa italiana del DEFI DU GALOP sarà ospitata a San Rossore.
La listed race sui 2.200 metri sarà anche TRIS INTERNAZIONALE e quest'anno a Pisa, oltre al Presidente del Défi, Francoise Forcioli - Conti, arriveranno anche i rappresentanti di altri ippodromi francesi. Tra gli iscritti c'è il transalpino DON BOSCO, portacolori di Omar Shariff che, però, ha corso anche sabato a Saint Cloud nel Prix Exbury, terminando tra i non piazzati. Sicuro al via il cavallo tedesco FLASH DANCE allenato da Andrea Woehler e che avrà in sella Eduardo Pedroza.
Il Défi du Galop mette in palio un super bobus da 150.000 Euro al proprietario del cavallo che vincealmeno quattro corse del torneo articolato su 16 corse, 12 delle quali si disputano negli ippodromi francesi e le altre in Germania, Svizzera, Spagna e Italia.
L'anno passato AIZAVOSKI appartentente ha vinto quattro corse e portando alla scuderia Wildenstein il bonus. Classifiche a punti sono previste per gli allenatori, i fantini. I punti guadagnati all'estero sono maggiorati.
Domenica 25 marzo, giorno della 122^ edizione del Premio Pisa - Trofeo SNAI, l'ippodromo pisano ospiterà come da tradizione la tapppa italiana della FEGENTRI WORLD CUP OF NATIONS.
L'handicap sui 2.000 metri vedrà ala via 6 ospiti stranieri accompagnati dalla segretaria della FEGENTRI, Susanna Santesson che è anche le presidente dell'European Association of Racing Schools.
Dalla Francia arrivano Ingrid Grard e Pierre Menard, il Regno Unito sarà rappresentato dai giovani Jake Hodson e Patrick Millman mentre per la Germania gareggeranno Eva Maria Herrensthal e Nadine Gratz che è stata Campionessa del Mondo FEGENTRI nel 2009. L'Italia sarà rapppresentata da Jessica Marcialis e Federico De Paola.
L'handicap si disputerà sul doppio chilometro e le monte verranno assegnate a sorteggio. A questa corsa potranno partecipare anche altri cavalli purché i loro cavalieri - proprietari siano soci AGRI.

Questa news è stata letta 496 volte dal 23 Marzo 2012