Apr 30

Maratoneti all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaApertura in grande stile per l'affollato maggio dell'Arcoveggio, con la festa dei Lavoratori onorata da un interessante convegno di trotto (il primo di una suite che prevede ben dieci appuntamenti mensili), impreziosito dal clou riservato agli anziani, programmato sulla lunga distanza e con partenza ai nastri. Schema quindi ad alto gradimento, per il Premio Algida, undici i soggetti al via, tutti in possesso di chance per ben figurare e ambire al podio, dall'estremo penalizzato Liberto, chiamato ad inseguire da quota meno quaranta, alle due inquiline del nastro intermedio, le ex reginette giovanili Naltrastoria Rex e Nevada Jet, per non parlare degli agguerriti progetti di fuga che animano il ritrovato Larice ed i suoi compagni di nastro, Forest Di Poggio e Mombasa Bi, mentre il ruolo di outsider per si confà alle doti d'opportunismo che caratterizzano Mosè D'Asolo e Ishull di Poggio.
Il primo scontro di forme della giornata sancisce l'esordio dei tre anni con le partenze da fermo, scoglio superabile ma impegnativo, se aggiunto alla severa distanza del doppio chilometro, elementi che potrebbero agevolare la duttilità di Piper Del Colle e la serietà della ormai esperta Prima Donna Zs, mentre alla seconda eccellenti individualità datate 2008 si sfideranno sul miglio con Od Champ Sm e Odissea Bi ad inscenare match quanto mai incerto ed alla terza Pearl e Pignacolada Vl paiono le più serie pretendenti alla vittoria, la prima di una ancora verde carriera. Tornano i cadetti per una quarta corsa che funge da esordio stagionale del Campionato Italiano Gentleman 2012, un miglio con il binomio Zaccherini/Osiride Vit in pole nel pronostico e la coppia Olympique Om/Masetti in alternativa, mentre alla quinta i cronometri s'infiammano per un miglio dal difficile pronostico ma dall'atteso esito cronometrico per la scontro tra Mission Di Poggio, Gueridon e Mithical Grif ed il possibile finish vincente di Night Lover. Le due prove poste in coda al convegno regalano la vetrina agli anziani: alla settima, altro handicap questa volta sulla media distanza, chance notevoli per Niagara As e Mistero Del Colle, mentre all'epilogo, forme poco rilevanti pongono i riflettori sulla vecchia classe di Notte di Note e i tentativi di risalita dell'aitante Nucleare Ors.
Durante le corse, per i bambini ci sarà il "Country Party": una festa per i bambini, con la gara sul torello meccanico, tanti omaggi Algida, giochi e laboratori creativi Hippobimbo, e STAGIONE PERMETTENDO, l'HippoTram delle scuderie, il "MERCATINO dei Bambini" per la Fa.Ce., i maxi gonfiabili, Invece a causa delle avverse previsioni metereologiche il giro sui pony è stato RIMANDATO ad una prossima occasione.
MERCATINO DEI BAMBINI Ippodromo di Bologna
"SOLIDARIETA' E DIVERTIMENTO" per la Fa.Ce. Bologna Onlus
1° Maggio*** 2012 dalle ore 15,00 alle ore 18,00
***IN CASO DI MALTEMPO IL MERCATINO SARà RIMANDATO A UN APPUNTAMENTO SUCCESSIVO
Tutti i bambini che vogliono partecipare al "Mercatino della Solidarietà" sono invitati a leggere attentamente ed attenersi a questo regolamento:
1) Il mercatino è riservato a bambini dai 6 ai 12 anni di età.
I bambini dai 6 agli 8 anni dovranno essere accompagnati da adulti o genitori, mentre non è necessario dai 9 anni in poi.
2) I bambini possono accedere al mercatino solo alle ore 14,00 non prima. La decisione sulla sistemazione delle bancarelle sarà di competenza del personale di servizio, il quale sarà presente per tutta la durata del mercatino con il compito di sorveglianza.
3) Si potranno vendere: giornalini, giocattoli usati, pupazzi, piccole bomboniere, collanine fatte in casa, libri per bambini, sorprese di ovetti di cioccolata (sparsi e non in confezioni da collezione), ed altri piccoli oggetti che a te non servono più.
4) Non si possono esporre: scarpe, borse, piatti, bicchieri, bigiotterie, libri per adulti, video cassette per adulti e profumi.
5) Non è consentita la vendita di oggetti nuovi di fabbrica.
6) Gli eventuali accompagnatori dei bambini non possono in alcuna maniera intervenire nelle operazioni di vendita. I trasgressori saranno tempestivamente diffidati ed in caso di recidiva, allontanati dal mercatino.
7) Ogni bambino potrà ritirare presso lo stand Fa.Ce. un telo rosso su cui esporre la "mercanzia".
8) Ogni bambino iscritto verserà, al ritiro del telo, 2 € che l'Associazione di volontariato Onlus Fa.Ce impiegherà per il Centro di Ascolto e di aiuto alla famiglia.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI ALL'ASSOCIAZIONE Fa.Ce. Bologna Onlus – Tel. 051 6195142
e all'organizzazione HippoBimbo Tel. 051 3540324
e-mail: uffst.arcoveggio@email.it

Questa news è stata letta 385 volte dal 30 Aprile 2012