Mag 2

Arcoveggio: Natalina Wise miss TQQ

Ippodromo BolognaTris di metà settimana all’Arcoveggio, anziani in pista e schema classico che comprende anche quartè e quintè nazionale, con i partecipanti divisi in tre file dietro le ali dell’autostart ed impegnati sulla selettiva distanza del doppio chilometro. Pronostico quasi plebiscitario per un’autentica reginetta della specialità, la cinque anni Natalina Wise, che un mesetto fa ha sbaragliato il campo in una prova dalle analoghe caratteristiche e che nel frangente punta ad un facile bis anche in considerazione dello standing di medio cabotaggio che caratterizza gli avversari. Alla scontata nomination dell’allieva di Alessandro Gocciadoro, fanno da contraltare le numerose candidature al podio, con Man Ray Mb ad inseguire dalla terza fila ben guidato da Federico Esposito e Normandiass ad esibire forma al top e feeling con le distanza allungate, attenzione anche a Mago D'Alfa, che mai come oggi ha goduto di sistemazione tattica favorevole, mentre in prima fila incuriosisce Iveri Lb, il cui palmares recente pare poco indicativo, ma è soggetto di classe e parziali rilevanti.
Il giovedì bolognese apre nel segno dei giovani, consuetudine collaudata che nella fattispecie offre una ricca vetrina a promesse dal roseo futuro, tra i sette al via, Pretty Woman, oggi in versione Andreghetti, e Paolendry Like, invitto allievo di El Moloudi affidato alle scelte tattiche del brillante Greppi, poi, in rapida successione Pirata di Pippo e Gocciadoro alla seconda e l'eccellente Nelson Dei Greppi alla terza, mentre tra i gentleman grande attesa per match tra Larice e Norton Pride ed i loro interpreti e proprietari, Matteo Zaccherini e Massimo Bressan. Ancora anziani, siamo alla quinta, un miglio con dieci binomi al via tra cui spicca il declassato Immanuel Kant, affidato a Greppi ed annunciato in ripresa dal suo trainer Mario Rivara ma sfidato da avversari assai agguerriti, il ritrovato Mr Fantastic Ron, l'ardente Medusa De Mura ed inseguito dal generoso Marmio; poi, cadetti dalla buona gamba alla sesta, con Osprey Team nei panni del favorito e anche alla settima, dove ormeggio pare avere numero e forma per venire a capo della contesa.

Questa news è stata letta 444 volte dal 2 Mag 2012