Mag 14

Capannelle: pochi ma ottimi sul dirt

Ippodromo CapannelleDerby day!Domenica prossima si consumerà la grande giornata del galoppo italiano, il derby day va oltre gli schemi tradizionali del mondo del turf, è ancora pienamente nel contesto dei costumi della società civile. Cresce la attesa ma prima di domenica ci saranno ancora due giornate di corse ed una è appunto quella di martedì. Gran tris per chiudere il pomeriggio, una super maiden con ben 22 partenti, cinque handicap e una condizionata scarna ma di qualità sul dirt che sarà in scena tre volte contro le quattro della pista piccola e con distanze da 1500 a 1900 metri. Si parte proprio con la condizionata a ranghi ridotti sul dirt, tutti sul miglio ma di lignaggio qualificante: Anuqet contro Fancy Beat, Kiss Style e Prince Douglas. Chi ama le corse affollate avrà subito da rifarsi quando saranno in pista i ben 22 cavalli che cercano la prima vittoria e per essere metà di maggio sono veramente tanti. Non è facile vincere una corsa dunque. Binocoli puntati sulla tris naturalmente, si chiude con gli anziani, tutti in pista piccola e sui 1500 accessibili a quasi tutte le attitudini. Scala compresa tra i 63 e i 50 chili, in evidenza tra gli altri Seul Blue, Aghilera, Achrome, Kardinal Bird, Amico di Marzia , Olympic Fire, Democrito ma come sempre la tris sfugge a qualsiasi pronostico.

Questa news è stata letta 531 volte dal 14 Mag 2012