Giu 1

Vinovo: il ritorno della regina

Ippodromo TorinoDomenica 3 giugno, il ritorno della Regina. Torna infatti alle corse all’Ippodromo di Vinovo, dopo un lungo periodo di inattività la più veloce figlia di Varenne, Lana del Rio, record di 1'09"2, 44 corse disputate con 18 vittorie (di cui un Derby) e 13 piazzamenti per un totale di un 1.413.164,00 euro. In sintesi, la regina del trotto internazionale. Con Lana Santino Mollo ed i suoi proprietari continuano a sognare in modo caleidoscopico tant'è che il riposo è stato lungo, risanatore e programmato, per cercare di averla in condizioni buone, ma non ottime. Ed invece Lana ha tuttora la stamina per essere ottima e per puntare al programma internazionale, così, dopo infiniti test sulla pista di Vinovo, test che hanno confermato lo stato di salute "che piace al clan", Lana del Rio ricompare domenica in un handicap costruito "tutto per lei". Una gara cioè a 2resa di metri” dove Lana darà sino ad un massimo di 40 metri di vantaggio ai rivali, e in tanti hanno accettato con entusiasmo questo particolarissimo ingaggio.
"Lana - spiega il suo allevatore Franco Monticone - sta bene, le prove cronometrate ed ogni tipo di particolare che ha accompagnato questo periodo sono confortanti, motivo per cui torniamo in pista con la convinzione di aver seguito il miglior percorso per la sua riproposizione come atleta. Corriamo sulla pista di casa innanzi tutto per rimetterla in mezzo ai cavalli e per scoprire l'ultimo anello di questa filiera, ne consegue che il primo obiettivo non è quello di vincere, ma di ritrovare agonisticamente la regina. E se ci sarà piena soddisfazione, abbiamo già un ritorno internazionale che ci attende, il prossimo 16 giugno a Vincennes a Pargini un gruppo uno il Prix Rene Balliere. Ora attendiamo che Lana ci dia.....il suo parere".
Domenica 3 giugno all’Ippodromo di Vinovo avrà davanti a sé ottimi cavalli a partire da Martina Grif che ha impressionato nel recente Costa Azzurra e che Marco Smorgon propone con ottimismo. Stesso dicasi per Andrea Guzzinati con il suo Noir Desire.
Molto del pomeriggio di corse a Vinovo girerà attorno al rientro in pista della grande campionessa ma nel parterre dell’ippodromo già dalla tarda mattinata la festa dei bambini della CIFA ONG For Children. L’importante associazione torinese di adozioni internazione organizza proprio a Vinovo una delle sue feste nazionali con tanto di pony per i più piccoli e una grande caccia al tesoro.
Come sempre a Vinovo ingresso gratuito per tutti.

Questa news è stata letta 530 volte dal 1 Giugno 2012