Giu 15

Vinovo: domenica la miglior Birra d'Italia

Ippodromo TorinoDomenica all’ippodromo di Vinovo si potrà degustare la miglior birra d’Italia. Il centrale del pomeriggio sarà infatti intitolato alla Birra San Michele “Norma” prodotta con le castagne della Val di Susa dal Birrificio artigianale di Avigliana che nello scorso marzo alla fiera Nazionale di Rimini è stato insignito per la seconda volta del prestigioso riconoscimento.
Tutto il pomeriggio sarà all’insegna della birra con la possibilità di assaggiare e acquistare le varie produzioni del Birrificio Artigianale San Michele che sarà presente con una propria postazione e dai titolari si potranno sapere curiosità e aneddoti che hanno trasformato una passione in un realtà imprenditoriale molto apprezzata.
Per festeggiare con bambini e ragazzi la fine della scuola con lo slogan “Viva le Vacanze!” l'ippodromo di Vinovo organizza inoltre "un pomeriggio di libertà", alzando verso il cielo i propri spettacolari giochi gonfiabili e mettendo a disposizione delle famiglie l'area per il pic-nic. Sarà inoltre possibile andare alla scoperta delle scuderie e dei loro simpatici abitanti, i cavalli. Data la giornata destinata ai bimbi ed al tempo libero, è gradevole poter sottolineare la presenza della Boutique Nicoletta Bimbi di Nichelino e della profumeria Papillon di Vinovo, che ha una linea particolare per lo snellimento del fisico, visto che incombe la prova costume.
Nei locali della cremeria sarà inoltre possibile appressare i quadri dell’importante pittore torinese Dino Pasquero che propone una sua mostra personale con importanti opere dedicate ai cavalli.
Per il premio intitolata alla Birra San Michele Norma scenderanno in pista grossi calibri della forma locale e importanti soggetti provenienti da altre piazze. Su tutti Gibartur, vecchio leone della piazza, che per il carattere esuberante entrerà in pista all’ultimo minuto accompagnato dal suo artiere dotato di casco di sicurezza. Sarà pilotato come sempre in corsa da Marco Smorgon che del suo pupillo apprezza le capacità atletiche e anche lo spirito ribelle. Se Gibartur sarà in giornata potrebbe mettere tutti d’accordo. Fra gli altri in una corsa che pare quasi un piccolo gran Premio l’accoppiata targata Bondo con i fratelli Mollo in sulky è da tenere d’occhio. Nadia Cam con Santo e soprattutto Iamm’ E Press con Fabio Settimio che l’ha già pilotato a Vinovo alla vittoria. Marino Lovera con Nancy’s Treb, cavalla che ha frequentato le classiche, e Next Wind che Pietro Gubellini affida a Massimiliano Castaldo sono da tenere d’occhio. Il tifo della tribuna sarà però per Francisco Bi alla sua ennesima fatica sulla sua pista sperando che possa dimostrare ancora una volta il grande cavallo che è.
In sintesi gran belle corse a Vinovo con l’inizio previsto alle ore 15,15 e come sempre per tutti ingresso libero.

Questa news è stata letta 460 volte dal 15 Giugno 2012