Lug 12

Cesena:primi pass assegnati per il Superfrustino

ippodromo cesenaAndrea Buzzitta è stato il mattatore della prima semifinale del Superfrustino 2012 Sisal Matchpoint con quattro vittorie conquistate nel corso della serata e via libera per la finale; passaggio alla finalissima del 18 agosto anche per l'idolo locale Roberto Andreghetti. Dopo due manche slegate al Trofeo e vinte rispettivamente da Lucia Pasqualini in sediolo a Nonno Pofo alla brillante media di 1.15.7 e da Andrea Buzzitta con il sorprendente Papaio Blv in un normale 1.17.0, la magica decina è scesa in pista in compagnia dei tre anni, con Andreghetti e Piromane Lod favoriti tecnici ma con la connection palermitana Preziosa Jw /Andrea Buzzitta a segno a quota siderale e con i binomi Penelope/Facci e Patrik Rosso/Vp Dell'Annunziata a generare una ricca trio da oltre 2500 euro grazie ad uno svolgimento senza tatticismi all'insegna del puro agonismo. L'asticella della qualità si alzava alla quarta, allorchè scendevano nell'agone i cadetti, una squadra assai compatta senza un netto favorito ma con Giampaolo Minnucci e Orfeo Jet a calamitare simpatie all'apertura del betting, presto però superati da Orpheus Bi e D'Ambruoso nonché da One Way e Becchetti. In breve la cronaca, con il ritiro per infortunio di Orlando Blue nelle fasi di warm up e lo scatto perentorio in avanti di Ornella Trio (Buzzitta) su One Way (Andreghetti) e Orpheus Bi, che D'Ambruoso spostava con un leggero anticipo dalla corda per movimentare la contesa, mossa che non sortiva effetti consentendo alla leader di mantenere passo costante sino in dirittura, dove sfuggiva di misura al serrate di One Way lasciando Orthanc Baba al terzo posto e regalando un insperato bis nonchè la leadership parziale ad Andrea Buzzitta.
Con un capoclassifica quasi irraggiungibile si accendeva la lotta al secondo pass disponibile e alla quinta Andreghetti esibiva in Marmio l'ennesimo primo favorito della sua serata, finendo come in precedenza tra i piazzati, terzo per la precisione, a vantaggio di Antonio di Nardo e Maleo As che debellavano in 1.15.1 la strenua resistenza di Minerva Gas e Lucio Becchetti. Notte giovane e clou da gustare sin dai primi attimi di gara, favori per il "classico" Locomotion Om, che Andrea Buzzitta guidava sotto l'egida di Lucio Colletti, e risultato in linea con le previsioni non senza qualche patema nei pressi del palo, subito I Am Grif all'avanguardia sulla debuttante Riwa e corsie esterne per il favorito dopo un giro in souplesse, scatto sulla curva finale e passerella in arrivo con Riwa e Nuvola di Poggio minacciose negli ultimi metri, il tutto a rifinire un tris indimenticabile per il pilota trapanese. Epilogo nel segno di Roberto Andreghetti e di Macaone Jet, pass per agosto nel taschino al driver ravennate che ha condotto alla vittoria l'allievo di Andrea Vitagliano dopo accorto percorso in scia allo scatenato duo Guinnes/Castaldo, mentre il miracoloso Buzzitta portava al terzo gradino del podio l'outsider Imeneo Del Ronco. La serata si concludeva con la vittoria di Onda Degli Ulivi e del giovane Luca Farolfi dopo perentorio coast to coast concluso in 16.0.

La classifica Superfrustino 2012 Sisal Matchpoint
di Martedì 10 luglio 2012 - PUNTI

ANDREA BUZZITTA 35
ROBERTO ANDREGHETTI 23
ANTONIO DI NARDO 12
MASSIMILIANO CASTALDO 7
FRANCESCO FACCI 6
V.P. DELL'ANNUNZIATA 6
MARIO MINOPOLI JR. 6
LUCIO BECCHETTI 5
GIAMPAOLO MINNUCCI 5
GIANVITO D'AMBRUOSO 4

Accedono alla Finalissima del 18 Agosto: Andrea Buzzitta e Roberto Andreghetti

I prossimi appuntamenti con le semifinali del Superfrustino 2012:

- martedì 24 luglio
- martedì 7 agosto

Questa news è stata letta 517 volte dal 12 Luglio 2012