Lug 30

Cesena:resoconto delle corse di sabato

Ippodromo CesenaSabato in compagnia della Tris al Savio, con la prova abbinata al terno ippico nazionale anche in versione quartè e quintè, con i nastri ed il doppio chilometro a mischiare le carte, per un pronostico orientato su Insole Bi, il migliore tra i penalizzati ma con attenzioni rivolte anche verso Gin Cast e Le Mans Pb, entrambi in forma e ben guidati. Dopo un primo segnale annullato, Gin Cast si è portato a condurre su Naif Di Poggio e Magnum Font Sm, mentre dalle retrovie il penalizzato Mito Gas si impegnava al largo, presto imitato da Le Mans Pb e in seconda battuta proprio da Insole Bi. Gin Cast, ben sostenuto da Andrea Buzzitta si rendeva intangibile anche sotto la minaccia del finish conclusivo di Insole Bi, vincendo in 1.15.4 sull'avversario e su Magnum Font Sm, mentre Naif Di Poggio diligente nel suo percorso allo steccato, completava il quartè e Miss Chip Fas arricchiva il jackpot di lunedì rendendo deserta la quintè cesenate.
Il prologo ha visto il netto favorito Panter Gar prendere la via del box poco dopo lo stacco, mentre Pakito ha regalato il successo a Michele Canali suo abile pilota, in un normale 1.17.5, alla seconda, invece, coast to coast per Pieve Lod e Vincenzo Luongo, decisamente superiori ad una labile concorrenza ed alla terza, vittoria in open stretch a media di 1.15.7 per Ninobel ed il suo promettente interprete, il promettente figlio d'arte Giuliano Gallucci, sul front runner Nerone e sulla coraggiosa Medea Del Ronco, quarto dopo percorso al largo Morris Rivarco. Buon rientro per Paco Rabanne, da poco agli ordini del maestro teutonico Holger Ehlert e stasera facile vincitore in coppia con colui che diventerà il suo partner fisso e cioè Roberto Vecchione, mentre alla sesta doppio per gli allievi dell'olandese volante Hennie Grift: Orientess e Outsder Diamant, il primo a sancire il ritorno sul gradino più alto del podio per Emanuele Ossani, il secondo alle spalle del compagno non senza rammarico per Roberto Andreghetti. Assolo alla settima di Miria Del Sile che ha segnato la doppietta targata Vecchione il quale, nei pressi del nuovo giorno, ha messo a segno la tripletta con l'outsider Orca L'Oca, su Omego e Obeliks Adri.

Per gli eventi collaterali:

LA VERA PIADINA
Degustazione di piadina romagnola accompagnata da vino, salumi tipici provenienti dai presidi Slow Food e Sangiovese

Sabato sera all'ippodromo del Savio mini-tappa del circuito promosso dall'Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola, Slow Food Cesena, che vede come eventi principali: "Piadina d'autore", "Lo Sposalizio della Piadina", "Piadina Regina di Romagna".
Promozione anche per l'attesissimo "Festival Internazionale del Cibo di Strada" che si terrà a Cesena il 5, 6, 7 ottobre prossimo.

Questa news è stata letta 462 volte dal 30 Luglio 2012