Set 3

Capannelle: tanti partenti nel martedì romano

Ippodromo CapannelleTanti partenti, il numero giusto, circa 80, per garantire uno spettacolo che sia coinvolgente e appassionante. Capannelle risponde ai desideri degli appassionati con una serie di corse incerte e una media partenti di oltre 11 cavalli a corsa. Naturalmente strizza giustamente l’occhio alla qualità come è doveroso per un ippodromo del suo rango. In autunno lo spazio va dedicato ai cavalli di due anni, il futuro ma anche il presente. Per loro tre delle sette corse in programma e in chiave elitaria. Grande interesse per le due tradizionali prove per esordienti sui 1500 metri, tutti da scoprire tanto le 12 femmine come i 15 maschi e sovente i vincitori si rivelano anche protagonisti di valore. Lo sono già gli splendidi attori della corsa clou del pomeriggio: sei due anni che daranno vita sui 1400 metri ad una sorta di corsa listed perché cavalli come Freetown, Freetrack oppure Sparite valgono certamente quel tipo di corsa selettiva e possono essere tali anche gli avversari che sono Massar, Travicello, Fairyspring. Una corsa da non perdere. Come la tris che sui 1900 metri mette in pista 14 protagonisti capeggiati a quota 60,5 chili da Agapunthus ma saranno della partita, tutti tre anni in pista piccola, anche Hello Kathy, Original Gypsie, Armentarola, Prince Diego, Rail Prince, Marina Friendly. Una corsa incerta e tutta da vivere come il resto del programma (inizio alle ore 15,00 e corsa tris alle 18,30) che ci regala due corse esordienti, una condizionata, tre handicap e una vendere, con 4 volte in azione la pista piccola in erba e tre la rinnovata pista all weather con distanze dai 1400 ai 2100 metri

Questa news è stata letta 610 volte dal 3 Settembre 2012