Ott 6

Arcoveggio:tris straordinaria in una domenica da intenditori

Ippodromo BolognaCorse affollate e ricche di spunti tecnici contraddistinguono la divertente domenica del trotto bolognese, con il clou riservato agli anziani posto in coda al palinsesto e abbinato a Tris. quartè e quintè nazionale, mentre il corollario offre ampia vetrina a giovani rampanti sin dal prologo delle 14.30. The last but not least, l'handicap centrale è dedicato alla memoria di uno sfortunato professionista rapito alla vita in giovane età, il bolognese Francesco Sansone, nel cui nome ben quindici performer dal prestigioso palmares si sfidano sulla media distanza divisi in tre nastri. Pronostico a trazione anteriore, con il rientro di Natalina Wise ad indicarne corpose chance in chiave vittoria, ma le presenze di Gin Cast in pole position e di Navigator Cof nelle immediate vicinanze, rendono severo il compito della giumenta guidata da Alessandro Raspante, senza dimenticare le qualità di fondista della coraggiosa Madam di Poggio e la ritrovata vena di Mephistos. Dura la risalita per i penalizzati, difficoltà di sesto grado superiore per lo yankee Naughty Nunu, al via dal terzo anello e portatore di forma poco indicativa, compito complesso ma possibile per Incos, che dopo una sfortunata trasferta francese ambisce a rilanciare il suo rapporto con la vittoria unitamente alla rivelazione marchigiana, Lupo D'Arno.
Ouverture alle 14.30 con i puledri e la curiosità per il debutto del facoltoso Roger Di Jesolo, Giancarlo Baldi in sulky ed il fascino della griffe lagunare ad intrigare ulteriormente, poi, sfida gentleman tra Emilia e Marche in un duplice scontro ( l'altro è previsto alla quarta) che vede Ladislao Bi regalare sicurezze in classifica ai locali e al suo driver Marco Lasi, con l'intermezzo dei tre anni ed i dichiarati progetti di fuga di Palmera Gim in versione Vincenzo Castiglia e redde rationem per il club Emiliano che ha in Orizanna e Michele Canali la coppia in possesso delle migliori chance e può fornire il colpo decisivo alle ambizioni della squadra in vista della finale di dicembre.
Bella, affollata ed incerta è la quinta, un miglio dove un nutrito gruppo di anziani incrocerà le fruste a tutta velocità per un possibile riscatto di Mercury Roc, poco incisivo giovedì ma oggi al cospetto di avversari più malleabili, anche se My Gengy Nap è pericoloso a percorso favorevole e Gerry Pan rappresenta un team in gran forma come quello diretto da Enrico Montagna., poi, asticella ai vertici qualitativi grazie ad una sesta corsa simil clou nella quale spiccano le prestigiose livree del rientrante Odinga, finalista al Derby e annunciato in ripresa dal suo entourage, della professionale Oklahoma Mn, compagna di training del sopracitato e possibile mattatrice, per non parlare di Orchidea Real, esplosiva mercoledì a Torino ed ancora in lizza per un doppio d'autore, chiudendo la disamina con i tre anni impegnati alla settima, ennesimo miglio di una giornata all'insegna della velocità, dove spicca Palla Magica Fi, la cui presenza al gran ballo romano del pomeriggio imperniato sul Derby non avrebbe stupito nessuno.

IPPODROMO ARCOVEGGIO : ORE 14.30 TRIS STRAORDINARIA-PREMIO FRANCESCO SANSONE.
CORSE E "OKTOBER FEST" con degustazione gratuita di Birra, wurstel e patatine, Animazioni HippoBimbo, Maxigonfiabili e omaggi.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
GIOVEDì 11 ore 15 CORSA TRIS.
DOMENICA 14 ore 14.30 CORSE E "OKTOBER FEST" con degustazione di Birra, wurstel e patatine, Animazioni HippoBimbo, Maxigonfiabili e omaggi.

MULTISALA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE APERTA TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30. SALA HIPPOBINGO APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 512 volte dal 6 Ottobre 2012