Ott 24

Arcoveggio: vincono San Vitale e Crevalcore

ippodromo bolognaIERI LA GRANDE FESTA DEL "PALIO", con i Quartieri cittadini e dieci Comuni provinciali in competizione
ECCO COM'è ANDATA:
Vincono il Quartiere San Vitale con Nadia Trio (guidatore Marco Stefani)

e il Comune di Crevalcore con Leporis Three (Sandro Miraglia)

PALII DELLE FELSINARIE 2012:

9°“PALIO DEI QUARTIERI”

e 6° “PALIO DEI COMUNI”

Gremito di pubblico ieri l'Arcoveggio, teatro della duplice sfida che nell’ambito delle Felsinarie e della IX edizione della “Festa della Storia”, vedeva i nove Quartieri della città abbinati ad altrettanti cavalli in un confronto sul miglio equilibrato e ricco di pathos (quinta corsa del pomeriggio), mentre, il testimone passava ai Comuni della Provincia, in dieci a sfilare alla settima gara, tra le ali di pubblico plaudente, con esperti performer a incrociare le fruste sul doppio chilometro e con partenza ai nastri.
Molto apprezzate le attrazioni collaterali, fra tutti i maccheroni al pettine preparati dalla Pro Loco di Pieve di Cento, nonchè l'esposizione del laboratorio di liuteria, la "pesca all'oro" del Mineral Show di Casalecchio, per i tanti bambini che si sono improvvisati piccoli cercatori d'oro, le degustazioni della Strada dei Vini e dei Sapori delle colline fra Bologna e Modena, le esibizioni delle bravissime Cheerleaders Warriors, le danze ottocentesche della Società di Danza Bolognese, il corteo Storico della Badessa di Ozzano, le ocarine di Budrio, poi la mostra di GeoArcheologia sul Quartiere Borgo Panigale, i laboratori dell'associazione Le Vie sulle antiche tradizioni bolognesi, l'auto a spinta della Carrera di Castel S.Pietro, le prove di Nordic Walking e le partite di Sitting Volley...
Successo per il Quartiere San Vitale, abbinato alla giumenta Nadia Trio, in coppia con il guidatore Marco Stefani, che ha spinto la sua allieva all’avanguardia, approfittando del ritiro di Masurin Jet e della rottura dell’attesa Nubiana Guasimo: dopo aver gestito la leadership con sagace scorrere dei parziali, Nadia Trio è riuscita a sfuggire al serrate di Navaya De Gloria e Narkos Np, aggiudicandosi il Palio con un finale mozzafiato. A festeggiarla in premiazione, insieme agli altri rappresentanti dei Quartieri, la Presidente del San Vitale, Milena Naldi.
Il 6° Palio fra i Comuni della Provincia è andato a Crevalcore, guarda caso un Comune che ha dato il nome ad un cavallo-mito del trotto italiano, lo storico rivale di Tornese. E proprio uno dei Comuni colpiti dal sisma della scorsa primavera, cui era dedicata idealmente la manifestazione nella sua edizione 2012, per sensibilizzare e non far dimenticare la preziosa opera di ricostruzione in corso.
Ha saputo stupire nella corsa, con il numero 9 d’avvio, Leporis Three, che Sandro Miraglia, uno dei giovani driver della nouvelle vague bolognese, ha centellinato con cronometrica precisione rendendo vano l’inseguimento del favoritissimo I Am Grif. In premiazione l’assessore allo Sport della Provincia Marco Pondrelli, e l’assessore di Crevalcore Mirco Querzà a ricevere il Trofeo in palio, ed il vessillo che per un anno rimarrà in consegna al Comune vincitore.
Il Torneo di Dama fra i Quartieri è stato vinto da Giuseppe Acciaro, abbinato al Navile, che ha ricevuto il premio dal Presidente Daniele Ara. Secondo Mauro Casali per il Porto, terzo Floriano Roncarati per Borgo Panigale.

Questa news è stata letta 548 volte dal 24 Ottobre 2012