Nov 12

Blue Constellation e Rosendhal ex aequo nel Premio Aloisi

ippodromo romaTesta a testa al fotofinish nel Premio Carlo e Francesco Aloisi (gruppo 3 – 1.200 metri – 61.600 euro), ultimo gran premio della stagione autunnale all’ippodromo di Roma Capannelle. La vittoria va divisa tra Blue Constellation e Rosendhal, arrivati appaiati al traguardo. Dividono la gloria anche le due scuderie, la Incolinx per il 4 anni Blue Constellation con Dario Vargiu in sella (allenatore Raffaele Biondi) e l’allevamento Pian di Neve per il 5 anni Rosendhal con Salvatore Sulas (allenatore Giuseppe Botti). Terza moneta per la tre anni Noble Hachy con Cristian Demuro per i colori de La Nuova Sbarra (allenatore Luigi Riccardi). Per Rosendhal si prospetta una trasferta in Dubai per l’inverno.
Nel programma di domenica 11 novembre anche due listed: il Premio Buontalenta Lanwades Stud (2.000 metri per femmine) ha visto primeggiare Souvenirs Toi e Fabio Branca, per i colori della scuderua La Tesa e il trainer di Endo Botti, mentre il Premio Roma Vecchia (2.800 metri per cavalli di 3 anni ed oltre) porta la firma di Bacchelli e Cristian Demuro per scuderia Nordovest e il training di Stefano Botti. Per la prima volta, inoltre, l’ippodromo Capannelle ha ospitato la finale del Campionato Mondiale Fegentri per Gentlemen Riders (Cavalieri dilettanti). In pista hanno trionfato Federico Frommija con Holy Ballett, davanti a Kecek e Giovanni Parri, mentre il titolo 2012 è andato all’irlandese Steven Crawford, terzo in gara con Ksenia, davanti al francese Angélo Gasnier e dal tedesco Dennis Schiergen.

Questa news è stata letta 609 volte dal 12 Novembre 2012