Nov 28

Antonio Fresu quinto a Abu Dhabi

antonio fresu abuL’11 novembre si è tenuta a Abu Dhabi la prima edizione della H.H. Sheikha Fatima Bint Mubarak EARS Apprentice Jockey Cup, una corsa per purosangue arabi sui 1.600 metri della pista in erba. Il nostro Antonio Fresu ha montato bene Kalahari Desert ma il suo cavallo, un quattro anni con all'attivo solo due corse in carriera e al rientro dal dicembre dell'anno passato, ha pagato molto in fatto di inesperienza agonistica ed è terminato al quinto posto. La vittoria è andata al suo compagno di scuderia Richly Blessed che aveva sorteggiato la monta dell'allievo dell'Oman Mu'nis Al Siyabi un ventunenne che ha mostrato uno stile molto "verde" in sella....
Al secondo posto Af Qamoos con il sudafricano Keagan De Melo e al terzo Ma'eror W'rsan con lo svedese Max Friberg. Quarto, e primo tra i fantini EARS, Noel Garbutt in sella a Waasel.
Si è trattata comunque per tutti i ragazzi di una importantissima esperienza di confronto internazionale e di presa di contatto con l'ippica emergente, quella dei Paesi del Golfo. La giornata di corse è stata preceduta da una cena di gala nel corso della quale gli allievi fantini hanno tutti riconosciuto un trofeo in ricordo di questa manifestazione.
Questa corsa è un'anticipazione su quanto accadrà nel 2013 quando, alla vigilia del Global Arabian Flat Racing Festival (la giornata che anche la settimana prossima aprirà la stagione ippica a Abu Dhabi) si terrà la prima conferenza internazionale sulla formazione professionale in ambito ippico organizzata dall'European Association of Racing Schools in collaborazione e con lo sponsor di H.H. Sheikha Fatima Bint Mubarak. Anche il prossimo anno verrà organizzata una corsa internazionale per gli allievi fantini.

Sul sito www.europeanracingschools.eu tutti i dettagli sull’iniziativa.

Questo il RISULTATO UFFICIALE della corsa.

Questa news è stata letta 937 volte dal 28 Novembre 2012