Nov 27

Capannelle: Tris e ostacoli in menù

Ippodromo CapannelleLa stagione delle corse in ostacoli entra subito nel vivo all’ippodromo Capannelle con le prove di preparazione per i grandi premi di gennaio. Tre corse da non perdere. I tre anni in vista del Criterium d’Inverno (sabato 12 gennaio) saranno impegnati nella corsa in siepi. Saranno in sette al via, osservati speciali Lo Zoccolo Duro, Tramonto del Nord, Finis Terrae e King of Rutuli. Sarà anche il turno, attesissimo, dei quattro anni, sempre in siepi, con uno dei leader che punta proprio al colpaccio nella classica della stagione, la Gran Corsa Siepi del 19 gennaio, ovvero Sol Invictus. Sarà sfidato da Cross Fade, Mi Senor, Romis, Solar Fircroft e Turf Finch. Non è finita perché ci sono anche gli steepler capeggiati da un cavallo importante come Asselin. Ostacoli e all weather, gli ingredienti di un pomeriggio che si chiuderà con la tris. In campo 16 protagonisti sui 1.600 metri della pista All Weather, il numero massimo consentito, per una corsa riservata ai soli anziani. India Spirit capeggia la scala dei pesi, Spirit’s Viky la chiude ma in mezzo parecchie opzioni interessanti come quelle di Catch Me, Danao, El Triplete, Gladius, Black Ranger, Straight Force, Blu Air Schan, Olympic Fire. In programma anche altri tre handicap sulla pista all weather con distanze dai 1200 ai 1600 metri.

Questa news è stata letta 567 volte dal 27 Novembre 2012