Dic 22

Apre l’ippodromo di Villacidro

ippodromo villacidroL’IPPODROMO DI VILLACIDRO HA AVUTO IL RICONOSCIMENTO UFFICIALE DA PARTE DELL’ASSI EX UNIRE ED E’ STATO FINALMENTE INSERITO NEL CIRCUITO NAZIONALE DI CORSE.
LA SOCIETA’ DI GESTIONE, IL CONSORZIO CORSE CAVALLI VILLACIDRO, DA’ IL VIA ALLE CORSE NELL’IPPODROMO DI VILLACIDRO PER 4 SABATI CONSECUTIVI A PARTIRE DAL 22 DICEMBRE 2012.
CIASCUNA GIORNATA PREVEDE SEI CORSE CHE SI SVOLGERANNO DALLE 12.30 ALLE 16.30, DURANTE LE QUALI SI RACCOGLIERANNO LE SCOMMESSE NEL TOTALIZZATORE SUL CAMPO E NELLE SALE GIOCO DI TUTTA ITALIA .
NELLA GIORNATA DEL 22 DICEMBRE ASSISTEREMO A DUE RECLAMARE SUI 1000 METRI IN PISTA DRITTA, A TRE CORSE SUI 1600 METRI E AD UNA SUI 1800 METRI.
PER LA SECONDA GIORNATA DEL 29 DICEMBRE SONO PREVISTE TRE CORSE PER L’AREA GALOPPO, UNA PER L’EX STEEPLE E DUE PER L’AREA SELLA.
NELLA TERZA GIORNATA FISSATA PER IL 5 GENNAIO 2013 SI DISPUTERÀ UN DISCENDENTE SUI 2000 METRI, DUE RECLAMARE E TRE CORSE SUI 1600 E 2000 METRI.
LA GIORNATA DI CHIUSURA DEL 12 GENNAIO PREVEDE LE SEI CORSE CON IL MONTEPREMI PIU’ ELEVATO E SARANNO INTITOLATE AGLI ENTI LOCALI, TRA QUESTE: LA CORSA “REGIONE SARDEGNA” CHE SI CORRERÀ SUI 2200 METRI RISERVATA AGLI ANGLOARABI DI 4 ANNI, LA “PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO” SUI 2400 METRI PER ANGLOARABI DI 5 ANNI ED IL PREMIO A.N.I.C.A. SUI 1800 METRI RISERVATO AI PUROSANGUE ARABO DI 4 ANNI.
L’INIZIATIVA DARA’ UN RILIEVO NAZIONALE ALL’IMPIANTO DI VILLACIDRO ED ALLA SARDEGNA IN QUANTO LE CORSE VERRANNO TRASMESSE IN DIRETTA NAZIONALE NEL CANALE SKY N°220 E NEI CANALI TV VISIBILI DA TUTTI I PUNTI SCOMESSA D’ITALIA.
DIVERSI ALLENATORI E PROPRIETARI DI CAVALLI ITALIANI SARANNO PRESENTI NELLE GIORNATE DI CORSE PER VISIONARE L’IMPIANTO, IN FUNZIONE DI POTENZIALI TRASFERIMENTI DI CAVALLI E SCUDERIE NEL TERRITORIO.
OCCORRE RICORDARE LA MODERNITA’ E LA BELLEZZA DELL’IMPIANTO VILLACIDRESE CHE INTERESSA UN’AREA DI 64 ETTARI ED HA LE PECULIARITA’ TECNICHE PER DIVENTARE POLO IPPICO A CARATTERE INTERNAZIONALE. INFATTI E’ DOTATO DI UNA PISTA PRINCIPALE IN ERBA, CHE DA’ LA POSSIBILITA’ DI CORRERE LA CORSA DEI 2400 METRI CON DUE SOLE CURVE, GRAZIE AD UN CIRCUITO DI 2150 METRI E DA UNA PISTA DRITTA DI 1000 METRI CHE QUALIFICA L’IMPIANTO IN MODO PARTICOLARE PER LE MANIFESTAZIONI DI IMPORTANZA INTERNAZIONALE, IN ITALIA SOLO GLI IPPODROMI DI MILANO, ROMA E NAPOLI POSSIEDONO UNA PISTA DRITTA.
E’ PRESENTE POI L’UNICA PISTA PER LE CORSE SU SABBIA IN SARDEGNA, LUNGA 1330 METRI.
LA ZONA PARTERRE DI BEN 4.000 MQ OSPITA LE TRIBUNE, CON UNA CAPIENZA DI 1000 SPETTATORI, UNA MODERNA TORRE GIURIA MULTIPIANO, IL TOTALIZZATORE PER LA RACCOLTA DELLE SCOMMESSE, E TUTTI GLI ALTRI SPAZI ATTREZZATI A SERVIZIO DELLE CORSE E DEGLI EVENTI COLLATERALI CHE ANDRANNO A REALIZZARSI.
PER QUESTE CARATTERISTICHE L’IPPODROMO DI VILLACIDRO COMPLETA E ARRICCHISCE L’OFFERTA IPPICA REGIONALE E NAZIONALE.

Questa news è stata letta 1101 volte dal 22 Dicembre 2012