Gen 7

Vinovo: TQQ nel nome di Bet Flag

Ippodromo TorinoInizia con la Tris Quarte Quinte di martedì 8 gennaio la collaborazione tra BetFlag (www.betflag.it)ed HippoGroup Torinese. Continuerà poi nel corso dell’anno con giornate griffate BetFlag, corse Tris e Grandi Premi intitolati al portale per le scommesse che ha fatto della quota fissa ippica il suo marchio di fabbrica.
Il premio BetFlag, ultima corsa in programma a Vinovo martedì 8 gennaio alle ore 18.30, vedrà al via 16 cavalli sulla distanza del miglio.
Al via le migliori guide italiane con la sfida tra i torinesi e gli “invader”, i driver provenienti dalle altre piazze. A difendere la forma locale sicuramente Santo Mollo con Nedved Kyu (14), cavallo abituato allo schema di corsa affollato e già molto positivo in altre corse Tris analoghe.
Occhi puntati sul 16 di Tommaso Di Lorenzo, ancora una volta chiamato ad interpretare a Torino i cavalli di Mauro Baroncini. Number One Roc (16) sarà sicuramente atteso in arrivo tra i primi da molti scommettitori.
Come trascurare poi Pietro Gubellini che a Vinovo fa sempre incetta di vittorie e piazzamenti. Il numero di Open, l’11 sarà molto appoggiato al Betting. Così come il binomio Marco Guzzinati e Mililla CR con il numero 12 e il 15 di un ottimo Goblin Gri interpretato da Giovanni Fulici. Per il Quinte un occhio alle potenzialità del 13. E’ il numero di Linus Bip e di Elvis Vessichelli, il giovane guidatore torinese con il suo cavallo si è sempre districato al meglio anche nelle compagnie affollate.
Una grande sorpresa potrebbe essere Nilo da Sernaglia (9) interpretato da Fabio Settimio Mollo. Il cavallo allenato da Silvio Ascedu è capace di sorprendere come già fatto in passato regalando grandi soddisfazioni agli scommettitori. Da vedere anche Michela Racca in sediolo Online Roc (3). La brava Michela, ricordiamo soli 23 anni, ritorna sulla pista che l’ha vista crescere. Adesso le sono affidati gli importanti cavalli della Scud. Sant’Eusebio. Grande responsabilità e grande voglia di emergere per la driver in gonnella.
Al driver e al proprietario del vincitore premiazione in pista con un omaggio offerto da BetFlag e le interviste di rito trasmesse sui canali di Unire TV sul 220 di Sky.
Ma da vedere martedì 8 gennaio ci sarà anche Rotary Ok. Il cavallo di Marco Smorgon che dall’entourage della Scud. Trofal Stars è considerato un campione. Inizio di carriera scoppiettante poi alcune divagazioni di troppo. Problemi di andatura durante le qualificazioni ai Gran Premi per i due anni a cui ha partecipato dovuti probabilmente a problemi di crescita fisica. Adesso Rotary Ok torna sulla pista torinese in una corsa tra i nastri dove Marco Smorgon lo potrà centellinare in partenza. Contro di lui ottimi soggetti tra cui Renè Palle Bigi con Tommaso Di Lorenzo e i colori del Team Baroncini.

A Vinovo come sempre, per tutti, ingresso gratuito. Inizio delle corse alle ore 15,05. Bar, Ristorante panoramico in funzione già dalle ore 12,30.

Questa news è stata letta 538 volte dal 7 Gennaio 2013