Gen 11

Capannelle: sabato di Gran Premi in ostacoli!

Ippodromo CapannelleLa riunione è nel vivo. Ci giocheremo tutto in una settimana, questo sabato e il prossimo. Tutte le speranze, le aspettative come è logico nel turf si finalizzeranno in quattro grandi corse, l’essenza della riunione invernale in ostacoli. Due per ogni pomeriggio. Si comincia con il Criterium di Inverno, corsa relativamente giovane ma di rango immediato, cui da controcanto lo Steeple delle Capannelle mentre tra sette giorni vivremo l’emozione unica della Gran Siepi corroborata dal sempre entusiasmante Argenton, l’antico Grande Steeple, il cross che ci riporta alle radici del turf. Grande qualità assoluta e in prospettiva quella del Criterium. Forse potremo assistere alla prestazione di un campione del quale sentiremo per forza parlare ancora: Serica che è rientrato battendo quasi gli stessi avversari e dando loro dei chili. Li ritrova e dopo il vantaggio del rientro ma saranno agguerritissimi anche loro ovvero Wiston e Greenhall con l’aggiunta di Boris che aveva suscitato grandi entusiasmi al debutto. Sarà un Criterium di rara valenza tecnica, un poker di campioni cui si aggiungono Tramonto del Nord e Finis Terrae per garantire spettacolo che in retta diventerà emozione perché la dirittura sarà quella lunga, interminabile con ben tre siepi. Il controcanto come detto è affidato allo Steeple di Capannelle, gli ostacoli alti. Master Silvia in grande momento sfida lo squadrone di Paolo Favero ovvero Frolon, Crak Chichi e Taxe Comprise che cingeranno la rivale in una morsa ma ci sono anche Shan in forma e l’ospite Indian Reef. Due corse indubbiamente di valore, con il conforto di un’altra prova in ostacoli ben affollata e poi di quattro corse in piano con spazio come si conviene nella stagione ai GR. In tutto in piano, una GR, una condizionata, due handicap con distanze da 1200 a 2100 e ovviamente con in azione la pista all weather. Bella la condizionata che sarà sui 1200 con otto al via: Ami Ami Chair, Brigant Manu, Capodarco, Kheywunder, Knocker Knowles, Laddove, Lipfix, Via Garibaldi. Non è finita: pronta anche la tris, la seconda del pomeriggio ormai un appuntamento fisso con capannelle. In 12 nelle gabbie sul miglio e anziani. Occhio a Straight Force, Rimbaud, Battilocchio, Blonville, Tomorrow People.

Questa news è stata letta 484 volte dal 11 Gennaio 2013