Gen 25

Un Super Sabato alle Capannelle

Ippodromo CapannelleUn sabato sopra le righe tutto dedicato al piano dopo che la stagione invernale dedicata ai saltatori è andata in archivio in attesa del finale a marzo con il Da Zara. Ecco un pomeriggio da non perdere: due handicap principali che tradizionalmente erano in programma a Napoli, una bella condizionata, e appunto la super tris quartè e quintè a chiudere. In più una media di partenti di 11 per ogni corsa su distanze dai 1200 ai 2100. Ci sarà davvero da divertirsi. L’Agnano è un Hp per anziani di antica tradizione, è stato scelto con i suoi 15 protagonisti sui 2100 metri proprio come prova finale e quindi come tris super. Ovviamente pronostico incerto e pretendenti al successo a iosa: Holy Ballet, Atomic Dog, Mister Sandro i più carichi ma poi anche Blu Petraeus, Mujahidofcaffeina, Rahy Song, New Jear’s Day, Alluminio, Eccellente Idea, insomma sarà grande spettacolo e non solo agonisticamente parlando perché è buono anche il livello tecnico. Stesso discorso per i tre anni del San Gennaro, la seconda tris del pomeriggio, che la pista all weather propone in versione miglio. Qui saranno ben 16 e tra i tanti pretendenti spicca in alto Demeteor, il titolato ma poi ecco Goldrake bene sul dirt, come Linus Pauling, Pachito che fa anche la distanza, Straw, Angry Kitten, Piggialasbrio e Sunray Spirit e non solo. Altro momento di alto spettacolo. Non manca la condizionata sui 1200 con in campo Blu Air Bally contro Samysilver e Mr Muzzare ma ci sono anche Capodarco, Kheywunder, Tony Douglas e Via Garibaldi. Insomma un pomeriggio di alto profilo cui seguirà solo la giornata di martedì prima della chiusura nel mese di febbraio. In tutto sette corse, due HP, due altri handicap, una condizionata e due vendere.

Questa news è stata letta 486 volte dal 25 Gennaio 2013