Lug 17

Cesena: i Gran Premi 2006

Confermatissimi e sempre pronti a vedere schierati al via i migliori interpreti indigeni ed internazionali i Grandi Premi che caratterizzano la stagione del Savio.
La carrellata dei Gran Premi inizia, come tradizione, con il “G.P. RICCARDO GRASSI I ° Trofeo Banca di Credito e Risparmio di Romagna ” che l'8 luglio rinnoverà la sfida per gli anziani indigeni, guidati dai fortissimi EXPO BI, vincitore lo scorso anno del “Città di Cesena”, DERRICK DI JESOLO e il romagnolissimo (è nato a S.Michele di Ravenna presso l'allevamento DEI VELTRI) ECHO' DEI VELTRI, leader di livello mondiale, dopo la vittoria del DERBY 2004, nell' EUROPA 2005 unico indigeno a partecipare al Grand Prix D'Amerique 2006 dove è giunto fra i piazzati.
L'alto livello tecnico degli anziani e la sostanziale incertezza legata ad un campo di partenti sempre equilibrato faranno della corsa una delle più importanti della stagione del trottoindigeno.
Sabato 29 luglio, invece, sarà la volta del “G.P. CITTÀ DI CESENA – IV° TROFEO ROMAGNA INIZIATIVE”, prova di spicco per i migliori 4 anni che vedrà impegnati i rappresentanti della generazione generazione di cavalli indigeni di 4 anni più forte dell'ultimo decennio con molti soggetti che hanno già vinto corse internazionali in tutta Europa come Fairbank Gi, Frullino Jet, Frisky Bieffe,Faliero AS e molti altri.
Sabato 5 Agosto si svolgerà il “G.P. A. CALZOLARI” – Trofeo Assicurazioni Generali, maggior prova della stagione per cavalli di 3 anni per il quale è prevista la partecipazione di candidati al prossimo Derby di Roma dei primi di Ottobre, una generazione che ha in Giulia Griff, Gruccione Jet e Gerus Rob delle vere promesse di livello internazionale.
Mercoledì 30 Agosto il “G. P. CRITERIUM ROMAGNOLO – LE BUDRIE”, vedrà invece impegnati i migliori puledri di 2 anni, una prova di indubbio valore tecnico, nobilitata da vincitori “classici” fra cui BRANDY DEI FIORI, uno dei più forti indigeni degli ultimi 10 anni.

Questa news è stata letta 755 volte dal 17 Luglio 2006