Feb 27

San Rossore: il Romito alla verifica sulle siepi

Ippodromo San RossoreUltima occasione per vedere all'opera in questa stagione gli ostacolisti a San Rossore.
Il motivo più interessante è senza dubbio la presenza di IL ROMITO nel premio Armando Carangio, una siepi sui 3.500 metri. Dopo il debutto impressionante, il cavallo di Allegra Antinori è atteso a immediata conferma.
Tra le corse in piano, oltre a un'interessante prova per prova per debuttanti di 3 anni, il premio Luigi e Antonio Regoli, si segnala per incertezza anche il premio Alberto Marchetti, handicap sui 2.200 metri. Prima o poi LA BELLA DONNA vedrà premiata la sua regolarità, se lo meriterebbe. L'opposizione vede un ARGENTO VIVO, deludente però all'ultima, e VAL DI SOLE.
Nel premio Carlo Pandolfi, handicap sul chilometro e mezzo, può essere occasione propizia per SACRIPORTUS che se la vedrà con SHAM KING e VIOZ. Attenzione anche al top weight BIG VALENTINO che non parte di certo battuto.
Inizio del convegno alle 14.30.

Questa news è stata letta 505 volte dal 27 Febbraio 2013