Mar 4

Corse incerte e spettacolo alle Capannelle

Ippodromo CapannelleUn martedì per divertirsi, spettacolo e tanti partenti, grande incertezza, la ricetta giusta per corse interessanti. Nella giornata saranno 83 i cavalli in campo, una media di 12 per ogni corsa. Quattro le perizie nel pomeriggio cui si aggiungono due vendere e una reclamare e i tre anni la faranno da padroni con ben 5 corse ma questa è la loro stagione. Distanze varie, si va dai 1200 metri ai 2100 e per tre volte sarà in uso la pista piccola in erba e cinque la preziosa in all weather. Il premio Brunoni sarà il momento più emozionante del pomeriggio: è stato scelto come seconda tris, spettacolare al massimo. In pista sui 1800 metri della pista piccola in erba ben 20 pretendenti al successo in una scala che va dai 63 ai 50 chili. Magnifico e ovviamente incertezza massima con alcuni forse più segnalabili degli altri: Sabbygo, Bold Bahari, Shinicamon, Final Lap, King Shan, Mississipi Delta, Original Gypsie, Luigi Celli. Da non perdere anche il qualitativo handicap sul miglio sempre della pista piccola ma per i soli tre anni: Catnip Fan, White Flower, Kramer Drive, Galilivia, Pontathir alcuni dei pretendenti. In settimana appuntamento anche venerdì e naturalmente domenica.

Questa news è stata letta 495 volte dal 4 Marzo 2013