Mar 7

Vinovo: grandi corse, Amazzoni ed eccellenze del territorio

Ippodromo TorinoChe gran belle corse sabato 9 marzo all’ippodromo di Vinovo. Un pomeriggio da vivere tra le emozioni in pista, gli stand con i prodotti proposti dall’Associazione “Stupinigi … è” e la corsa dedicata alle Amazzoni in occasione della Festa della Donna.
La manifestazione nata in collaborazione con l’associazione “Stupinigi è …” programmata lo scorso 24 febbraio ed ispirata alle eccellenze del Parco di Stupinigi era stata annullata per via della nevicata che colpì l'intero Piemonte. In condizioni climatiche si spera migliori, l’evento viene riproposto all’ippodromo di Vinovo sabato 9 marzo con un programma arricchito di particolari se si considera che una corsa sarà riservato alle amazzoni per ricordare la Festa della Donna con 24 ore di ritardo. Il programma prevede la mostra mercato di prodotti locali tipici e la rappresentanza di molte attività produttive e commerciali che gravitano attorno al borgo di Stupinigi e all’associazione che lo rappresenta.
Le amazzoni in pista hanno aderito con entusiasmo all’appello dell’ippodromo di Vinovo e saranno in 9 a sfidarsi nella corsa a loro dedicata. Arriveranno un po’ da tutto il nord Italia e non faranno mancare agonismo, grazia e bellezza. Per tutte dopo il traguardo in premiazione un piccolo omaggio floreale.
Nelle corse più qualitative del pomeriggio per gli appassionati ci sarà poi proprio da divertirsi.
Il Premio La Dimora di Artemide è di nuovo una specie di Gran Premio visto i cavalli partecipanti. Saranno in 14 disposti su tre nastri sul doppio Km. Per gli scommettitori l’imbarazzo della scelta. Orione degli Dei è vincitore classico con Mauro Baroncini. Marco Smorgon sceglie per lui il redivivo Eclisse Domar, vincitore all’ultima uscita e in grande spolvero e affida Martina Grif alle mani di Lorenzo Besana. Ma ci saranno anche Pietro Gubellini con Gladio d’Alfa, Tommaso di Lorenzo con Oltre Code e Roberto Vecchione con One Love. Corsa tutta da vivere e gustare per gli appassionati.
Discorso molto simile anche per la prova dei 4 anni intitolata al ristorante Sabaudia di Stupinigi. Ci sono nomi di assoluto spessore nazionale. Doveroso partire da quel Plutonio che a inizio carriera ha davvero impressionato tutti. Sarà guidato da Wolfgang Ruth. Poi Potenza Om ottima femmina protagonista delle corse classiche che sarà interpretata dal suo allenatore Holger Ehlert in cerca di conferme per le prossime uscite. Se correrà come è capace, senza divagazioni, conterà molto anche Pontiac Turbo con Lorenzo Besana. Atteso ad un riscatto sulla sua pista anche Picone che Santo Mollo ripropone con ottimismo.
Anche questo doppio chilometro darà il suo responso, chi vincerà sarà protagonista nelle prossime settimane anche nel circuito classico per il 4 anni che partirà a breve negli ippodromi italiani.
L’ingresso all’ippodromo di Vinovo è gratuito e libero per tutti, le corse inizieranno attorno alle ore 14,30.

Questa news è stata letta 385 volte dal 7 Marzo 2013